ArenAniene 2022, il cinema che cura il territorio news inserita su spaghettitaliani da La Tavola di Renato
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco



Evento segnalato su musica e teatro da:
La Tavola di Renato



Evento (Spettacoli) inserito in archivio il giorno 08/08/2022

ArenAniene 2022, il cinema che cura il territorio

 

visualizza eventi di Roma


immagine in primo piano

Torna Mercoledì 10 agosto, presso il Parco del Ponte Nomentano (altezza via Nomentana 416), la rassegna ArenAniene, con il sottotitolo: il cinema che cura il territorio. La prima serata si aprirà alle ore 20.00 con una performance, voce e chitarra, di Daniele Savelli con brani originali e con un intenso omaggio alla memoria del grande Rino Gaetano, di cui Savelli era amico di gioventù e che, come molti sanno, è cresciuto a Montesacro, proprio dove si svolge la Rassegna; alle 21.15 il primo film di di questo ArenAniene 2022: il pirotecnico Freaks Out di Gabriele Mainetti, vincitore del David di Donatello 2022 al Miglior Produttore.

La rassegna - che durerà fino al 4 settembre - conferma la sua formula riassunta nello slogan "ogni sera un film che ha vinto un premio": tutti i film in programmazione, in qualche modo, hanno avuto un'importante storia di Premi e di Festival nazionali e internazionali: che siano Venezia, Cannes, Berlino, Torino, Los Angeles, Taormina. E tornano ora qui, fra le strade di Montesacro che è stato quartiere di grandi artisti di alcune scene indimenticabili di Ladri di biciclette, girato come molti ricordano fra il Tufello e Trastevere. Una volta a settimana in programma un film (che ArenAniene ha denominato wild card) che non ha vinto alcun premio ma che, per la direzione artistica, è meritevole di speciale attenzione. Ad introdurre ciascuna proiezione sarà, sera per sera, la stessa direttrice artistica Patrizia Di Terlizzi che proporrà brevissime schede e curiosità sui film che il pubblico andrà a vedere. In programma anche alcuni importati incontri con grandi professionisti del cinema: il direttore della fotografia Alfredo Betrò, il regista Gianluca Ansanelli e l'attore Giovanni Esposito.
"L'ArenAniene nasce dal sogno di realizzare un'arena cinematografica all'aperto in un luogo speciale, tra il fiume, gli alberi, e un ponte storico, il Ponte Vecchio, o Ponte Nomentano, che scavalca l'Aniene con il suo arco e gli inconfondibili merli ghibellini, nello storico quartiere di Montesacro. Un connubio tra natura e arte, con l'intento peraltro di restituire nuova bellezza a questa porzione di parco davanti a uno dei ponti storici e più caratteristici della Capitale. È proprio qui attorno che De Sica girò alcune scene di "Ladri di biciclette". Così ci racconta questa rassegna la direttrice artistica Patrizia Di Terlizzi.
Apertura, quindi, quasi tutti i giorni già dalle 19.00 con uno spazio dedicato a upcycling (a cura di Legambiente Mondi Possibili), ad incontri di poesia, presentazioni di libri, spettacoli per bambini, anteprime di spettacoli teatrali, visite guidate a cura di Dino Ruggiero. L'upcycling, peraltro, descrive molto dell'approccio mentale di questa rassegna i cui arredi, non a caso, sono disegnati dalla direttrice artistica Patrizia Di Terlizzi proprio con questa tecnica: che non semplicemente riutilizza ma piuttosto costruisce oggetti artistici partendo da materiali semplici. L'intero allestimento dell'arena, peraltro, è curato dalla stessa direttrice artistica con materiali ecosostenibili in legno che si inseriscono perfettamente nel contesto del parco.
Ricordiamo che la 5a edizione della manifestazione, rassegna di film e iniziative culturali e ambientali, è organizzata dalla cooperativa Tam Tam con la direzione artistica di Patrizia Di Terlizzi e quella organizzativa di Giulio Gargia, il contributo della Regione Lazio, il patrocinio del Municipio 3 e la collaborazione di Lega Ambiente/Mondi Possibili - Tavola Rotonda e del Centro Diurno di via Monte Tomatico della ASL RM1.

Ingresso 6 euro, ridotto 5 euro
Info e prenotazioni: arenaniene@gmail.com; FB ArenAniene contatti cell /whatsapp 366 3188501
Apertura Punto Ristoro dalle ore 19.00


Programma ArenAniene 2022

PARCO DI PONTE NOMENTANO ALT CIV 416 Roma - Tel 3663188501
direzione artistica di Patrizia Di Terlizzi

Mercoledì 10 agosto
Ore 20.00 Inaugurazione
Intervengono: il presidente del municipio III di Roma Paolo Marchionne e l'assessore all'ambiente Matteo Zocchi.
a seguire Performance acustica di Daniele Savelli, omaggio a Rino Gaetano.
Ore 21.15 film Freaks Out:
Regia di Gabriele Mainetti (2021/141').
David di Donatello 2022 - miglior produzione.

Giovedì 11 agosto
Ore 19.00 serata di poesie in romanesco con Stefano Ambrosi e Fabio de Sanctis.
Ore 21.15 Film I Cassamortari:
Regia di Claudio Ammendola In (2022/99').
Wild Card.

Venerdì 12 agosto
Ore 21:00 incontro con il Direttore della fotografia Alfredo Betrò.
Ore 21.15 L'Arminuta:
Regia di Giuseppe Bonito (2021/115').
David di Donatello 2022 - miglior sceneggiatura non originale.

Sabato 13 agosto
Ore 21.15 Diabolik:
Regia di Antonio e Marco Manetti "Manetti Bross" (2021/133').
David di Donatello 2022 - miglior canzone originale.

Domenica 14 agosto
Ore 19.00 visita guidata al Ponte Nomentano a cura dell'associazione "il Carro de' Comici"
Ore 21.15 Little Joe:
Regia di Jessica Hausner (2019/116').
Festival di Cannes 2019 - miglior attrice protagonista.

Lunedì 15 agosto
Ore 21.15 Lasciarsi un giorno a Roma di Edoardo Leo.
Regia di Edoardo Leo (2021/116').
Wild card.

Martedì 16 agosto
Ore 19.00 Spettacolo per bambini, a cura dell'associazione "il Carro de' Comici".
Ore 21.15 Jojo Rabbit:
Regia di Taika Waititi (219/108').
Premio Oscar 2022 -migliore sceneggiatura non originale.

Mercoledì 17 agosto
Ore 21.15 Aria Ferma:
Regia di Leonardo Di Costanzo (2021/117').
David di Donatello 2022 -Miglior attore protagonista.

Giovedì 18 agosto
Ore 18.30 laboratorio di Upcycling a cura di Legambiente Mondi Possibili.
Ore 21.15 Criminali come noi:
Regia di Sebastián Borensztein (2019/116').
Premio Goya 2022 - Miglior film straniero.

Venerdì 19 agosto
Ore 21.15 Il grande spirito:
Regia di Sergio Rubini (2019/113').
Premio Flaiano - migliore interpretazione maschile.

Sabato 20 agosto
Ore 21.15 La fiera delle illusioni:
Regia di Guillermo Del Toro (2021/150').
2021 National Board of Review Migliori dieci film dell'anno.

Domenica 21 agosto
Ore 18.00 visita guidata di Città Giardino e i suoi villini liberty.
Ore 21:00 Incontro con Gianluca Ansanelli e Giovanni Esposito.
Ore 21.15 - Benvenuti in casa Esposito:
Regia di Gianluca Ansanelli.
Wild card.

Lunedì 22 agosto
Ore 21.15 Non ci resta che vincere:
Regia di Javier Fesser (2018/124') 2019
Premio Goya - miglior film

Martedì 23 agosto
Ore 21.15 High Life:
Regia di Claire Denis (2018/110).
Festival di San Sebastian.
Premio FIPRESCi.

Mercoledì 24 agosto
Ore 19.00 Spettacolo per bambini - a cura dell' associazione "il Carro de' Comici"
Ore 21.15 L'isola dei cani:
Regia di Wes Anderson (2018/101').
Festival Internazionale di Berlino 2018 - miglior film.

Giovedì 25 agosto
Ore 18.30 laboratorio di Upcycling a cura di Legambiente Mondi Possibili.
Ore 21.15 Ennio:
Regia di Giuseppe Tornatore (2021/156').
David di Donatello 2022 - miglior documentario.

Venerdì 26 agosto
Ore 21.15 Corro da te:
Regia di Riccardo Milani (2022/113').
Nastri d'Argento 2022 - miglior commedia.

Sabato 27 agosto
Ore 19.00 presentazione del libro di Maurizio Urbani intitolato Guido/a Città Giardino Aniene.
Ore 21.15 Un altro giro:
Regia di Thomas Vitenberg (2020/117').
Premio Oscar 2021 - miglior film straniero.

Domenica 28 agosto
Ore 21.15 Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di morto:
Regia di Riccardo Milani (2021/ 109').
Nastro d'argento 2022 - Miglior film commedia.

Lunedì 29 agosto
Ore 21.15 After Love:
Regia di Aleem Khan (2020/89).
British Indipendent Film Award 2021.
Miglior film indipendente.

Martedì 30 agosto
Ore 19.00 Il ritorno di Marx, brani dello spettacolo teatrale di e con Fabio Sebastiani.
Ore 21.15 Tra due mondi:
Regia di Emmanuel Carrère, Helene Devynck (2021/107').
Festival di San Sebastian 2021 - miglior film europeo.

Mercoledì 31 agosto
Ore 21.15 Io sono Vera:
Regia di Beniamino Catena (2020/101').
Premio FICE miglior film.
Wild card.

Giovedì 1 settembre
Ore 21.15 Diabolik:
Regia di Antonio e Marco Manetti "Manetti Bross" (2021/133').
David di Donatello 2022 - miglior canzone originale.

Venerdì 2 settembre
Ore 19.00 Incontri poetici, con Sandro Di Segni - Enrico Pietrangeli Samuele Maffei.
Ore 21.15 La casa delle stelle:
Regia di Juan José Campanella (2019/129').
Sur Awward 2021 - miglior film.

Sabato 3 settembre
Ore 19.00 performance poetico musicale di D'Agostini Poetry Project.
Ore 21.15 Freaks Out:
Regia di Gabriele Mainetti (2021/141').
David di Donatello 2022 - miglior produzione.

Domenica 4 settembre
Ore 21.00 incontro con Simone Godano.
Ore 21.15 Marilyn ha gli occhi neri:
Regia di Simone Godano (2021/112).
Festival di Villerupt 2021- premio del pubblico.

cs

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Evento


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 


 

Galleria fotografica:

 

ArenAniene 2022, il cinema che cura il territorio

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business