Direzione regionale Musei Campania, prosegue la riapertura dei siti e musei della rete campana news inserita su spaghettitaliani da La Tavola di Renato
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Evento segnalato su spaghettitaliani da:
La Tavola di Renato



Evento (Altro) inserito in archivio il giorno 18/06/2021

Direzione regionale Musei Campania, prosegue la riapertura dei siti e musei della rete campana

 

visualizza eventi di Napoli


immagine in primo piano

Prosegue il piano di riapertura post Covid dei musei e dei luoghi della cultura, avviato dalla Direzione regionale Musei Campania insieme a tutti i musei statali campani a partire dal 26 aprile e proseguito a maggio con la riapertura dell'Anfiteatro campano e la Grotta Azzurra di Capri.

Da venerdì 18 giugno, grazie all'intesa con il Comune di Capri e con il concessionario dei servizi di biglietteria, torna a essere visitabile il sito archeologico di Villa Jovis, che, dopo la riapertura della Certosa di San Giacomo e della Grotta Azzurra, completa la fruizione del circuito museale caprese della Direzione regionale, segnando un'ulteriore e importante tappa per la ripartenza turistica dell'isola covid free.

Villa Jovis sarà aperta dal giovedì alla domenica, dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.15), e sarà di nuovo disponibile sia il servizio di biglietteria in loco, dove sarà possibile acquistare il biglietto nei giorni di apertura, che l'acquisto online (www.coopculture.it), attivo tutti i giorni.

Il piano di riaperture continua anche nel casertano, dove sabato 19 giugno riapriranno il Teatro romano di Teanum Sidicinum, a Teano, e il Museo archeologico dell'Agro atellano, a Succivo, che, insieme al sito caprese, torneranno ad accogliere in sicurezza i visitatori con percorsi e indicazioni per ricordare ai visitatori le precauzioni da seguire: distanza fisica, uso obbligatorio di mascherina, pulizia delle mani.

Da venerdì 18 giugno, inoltre, sarà di nuovo attiva la biglietteria della Certosa e Museo di San Martino a Napoli, che resterà aperta dal venerdì alla domenica, mentre nei restanti giorni sarà possibile acquistare il biglietto presso la vicina biglietteria di Castel Sant'Elmo, oltre che online su www.coopculture.it.

Tutte le informazioni relative a orari, modalità di visita e acquisto biglietti sono disponibili sul sito web (www.musei.campania.beniculturali.it) e sui canali social istituzionali dei musei e della Direzione regionale Musei Campania.

cs

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Evento


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

Giornate Europee dellArcheologia: le iniziative dei musei campani per il weekend

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business