Sabato 25 settembre, per le Giornate Europee del Patrimonio, dalle ore 18 a Cimitile, presso il palazzo Santa Maria dei principi Albertini, si terrà il II appuntamento con SettembrArte news inserita su spaghettitaliani da La Tavola di Renato
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco



Evento segnalato su musica e teatro da:
La Tavola di Renato



Evento (Spettacoli) inserito in archivio il giorno 23/09/2021

Sabato 25 settembre, per le Giornate Europee del Patrimonio, dalle ore 18 a Cimitile, presso il palazzo Santa Maria dei principi Albertini, si terrà il II appuntamento con SettembrArte

 

visualizza eventi di Napoli


immagine in primo piano

Dopo il grande successo d'apertura a villa Castelcicala a Nola, la X edizione della rassegna culturale SettembrArte - ideata dall'Associazione Meridies e pensata quest'anno per rendere il giusto tributo al genio di Dante Alighieri, attraverso i linguaggi di danza, arte, musica - sabato 25 settembre fa tappa a Cimitile al palazzo Santa Maria dei principi Albertini.

Al termine della consueta visita guidata alla scoperta di notizie poco note sulla dimora storica - prevista dalle ore 18 - toccherà alle istallazioni informali I peccati dell'io di Pietro Mingione, alle opere fortemente espressive Divino Segreto e Divino tormento di Domenico Sepe e al reading di Ursula Iannone.furiaLAB teatro mettere in scena il tema della Speranza, ispirati dalla Divina Commedia.

La serata coincide con la Giornata Europea del Patrimonio il cui tema è Patrimonio culturale: TUTTI inclusi! affrontato dall'associazione Meridies in tutti gli appuntamenti della rassegna con un laboratorio di lettura per i più piccoli a cura della libreria Bibì e Cocò.

«L'adesione alle Giornate europee del Patrimonio, - spiega Michele Napolitano, presidente di Meridies - mira presentare il territorio nolano in un contesto sovralocale. Siamo convinti, infatti, che la valorizzazione del patrimonio culturale e dell'arte sia uno strumento fondamentale per riscattarci dalla mediocrità del presente».

Per partecipare all'evento - gratuito - è obbligatorio esibire il green pass.

Per le visite guidate è invece obbligatoria la prenotazione (347 5461957).

CS

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Evento


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 


 

Galleria fotografica:

 

L'ARTE DI DOMENICO SEPE, PIETRO MINGIONE E URSULA IANNONE OMAGGIA DANTE RAPPRESENTANDO LA SPERANZA AL PALAZZO CIMITILESE SANATA MARIA DEI PRINCIPI ALBERTINI

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business