Il compositore e pianista napoletano ALBERTO PIZZO e il Maestro LUIS BACALOV insieme nel progetto discografico "MEMORIES", in uscita il 18 marzo per Sony Classical news inserita su spaghettitaliani da Musica e Teatro - Musica
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco



Evento segnalato su musica e teatro da:
Musica e Teatro - Musica



Evento (Spettacoli) inserito in archivio il giorno 23/02/2016

Il compositore e pianista napoletano ALBERTO PIZZO e il Maestro LUIS BACALOV insieme nel progetto discografico "MEMORIES", in uscita il 18 marzo per Sony Classical

 

immagine in primo piano

ALBERTO PIZZO & LUIS BACALOV

IL 18 MARZO ESCE IL NUOVO ALBUM
"MEMORIES"

Dal 18 marzo sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming "MEMORIES" (Sony Classical), il nuovo album del talentuoso compositore e pianista napoletano ALBERTO PIZZO, realizzato con la co-direzione artistica del Maestro LUIS BACALOV, agli Abbey Road Studios di Londra.

Arrangiatore della musica di "Memories" insieme ad Alberto Pizzo, il Maestro Luis Bacalov ha partecipato al progetto anche in qualità di Direttore di una delle orchestre più prestigiose del mondo, la London Symphony Orchestra che, nella maggior parte dei brani, accompagna il piano del compositore napoletano.

«Questo mio nuovo album ripercorre tutto il mio lungo cammino artistico - racconta Alberto Pizzo - Da Bach alle mie composizioni, quelle che avevo realizzato e custodito durante i viaggi e che, soprattutto, hanno segnato momenti importanti della mia esistenza. Quando lo ascolto, è come se sfogliassi un album musicale della mia vita, quella dedicata alla musica classica, alle mie radici e al mio mondo musicale che, oggi, esemplificando, qualcuno chiamerebbe 'crossover'».

«In veste di arrangiatore e direttore d'orchestra ho avuto modo di conoscere le notevoli qualità di Alberto come pianista e come raffinato compositore - afferma il Maestro Luis Bacalov - La scelta dei brani da realizzare per questo CD è stata oggetto di conversazione tra di noi e in tale occasione ho suggerito ad Alberto di inserire alcune sue composizioni che mi sembravano appropriate per questo progetto; così ho avuto modo di apprezzare altri aspetti della personalità di questo artista, fra cui una capacità di riflessione e di ascolto non sempre riscontrabili fra i giovani. È stata per me una felice esperienza lavorare con la London Symphony, una compagine di altissimo livello che ha recepito con immediatezza e grande professionalità le mie richieste interpretative. Una gioia».

Alberto Pizzo è laureato in Pianoforte da Concerto (II livello) al Conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli, ha partecipato a vari concorsi pianistici nazionali ed internazionali, oltre ad essersi esibito su importanti palchi da Tokyo a New York. Nel 2012 pubblica il suo album d'esordio "Funambulist" (Cinevox Record) e nel 2013 dall'incontro con Fabrizio Sotti nasce il suo secondo album "On The Way" (Cinevox Record / Egea Music) ricco di collaborazioni importanti come Knopfler, Toquinho, Mino Cinelu, Martin Ditcham, Pete Shaw, Harry Bogdanovs, e di cui Sotti firma la produzione artistica. Nel 2014 si esibisce con oltre 40 concerti in Italia, Giappone e Stati Uniti, tra piano solo e importanti collaborazioni, come il duetto con Chick Corea al Teatro Bellini di Napoli. Per il progetto 3 Piano Generations ha suonato oltre che con Bacalov , con Danilo Rea, con Stefano Bollani e con Rita Marcotulli. Dal 2015 Alberto Pizzo è diventanto "Official Yamaha Artist".

Il Maestro Luis Bacalov è un pianista, compositore, direttore d'orchestra e arrangiatore argentino, naturalizzato italiano. Ha raggiunto la fama internazionale grazie alla sua attività di compositore per il cinema e nella sua lunga carriera artistica ha ricevuto numerosi riconoscimenti collaborando con registi come Damiani, Scola, Petri, Pasolini, Fellini e tanti altri. Memorabile il premio Oscar nel 1996 per la miglior colonna sonora con il film "Il postino" di Michael Radford. Più recentemente Quentin Tarantino ha scelto alcuni brani del Maestro per "Django Unchained" (2012) e nel luglio 2014 Luis Bacalov ha presentato sul palco Ravello Festival il nuovo spettacolo "Con el repiro del Tango" con l'attore Michele Placido. Il 10 aprile 2015 è stato co-protagonista del nuovo progetto 3 Piano Generations - 3 pianos on stage - nella prima realizzata all'"Auditorium del Porto Antico di Genova" con Stefano Bollani e Alberto Pizzo, il 29 giugno al "Festival dei 2Mondi" a Spoleto con Rita Marcotulli e Alberto Pizzo.


www.albertopizzo.com
www.palcoreale.net

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Evento


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 


Music Center interessati:


Alberto Pizzo


Luis Bacalov


 

Galleria fotografica:

 

Cover del CD

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business