Bocconotti leccesi - Pasquale Esposito - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Bocconotti leccesi

Dolci, dolcetti

 

Bocconotti leccesi

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Esposito il 23/11/2017 alle ore 23.13.34



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Esposito

Executive chef - Docente di cucina

 

 

Dosi per: 4

per la pasta frolla:
400 g di farina 00
200 g di burro
160 g di zucchero

per la crema pasticcera:
½ l di latte intero
5 tuorli
150 gr di zucchero
40 g di amido di mais
½ buccia di limone
¼ di stecca di vaniglia
4 amarene sciroppate
zucchero a velo

 

Esecuzione:

per la pasta frolla:
preparare con gli ingredienti elencati una classica pasta frolla, facendo sabbiare prima la farina ed il burro a cubettini e poi aggiungendo il resto degli ingredienti.
Lasciare riposare per almeno 30 min in frigo.

per la crema:
lavorare in un recipiente lo zucchero con il tuorlo fino, aggiungere l'amido, il latte caldo con gli aromi. Porre il recipiente su fuoco a fiamma media ed addensare la crema, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Togliere il limone e lasciar raffreddare.
Farla raffreddare in abbattitore, stesa in una teglia coperta con pellicola trasparente a contatto.

Snervare la pasta frolla lavorandola poco con le mani, aiutandosi con un velo di farina, stenderla in una sfoglia sottile di circa 3 mm e rivestire i classici stampini ovali.
Aggiungere 2 cucchiai di crema ed un'amarena, coprire con un altro stato di frolla.
Infornare a 180°C per circa 15/20 minuti.
Far raffreddare, sformare, spolverizzare di zucchero a velo e servire.

Regione: Puglia

Vino:

Moscato di Trani DOC

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749