Funghi trifolati in cbt - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 13/01/2018 alle ore 16.46.19

Funghi trifolati in cbt

Contorni

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-funghi trifolati

Dosi per: 10

1 kg funghi champignon
10 gr prezzemolo tritato
2 spicchi di aglio
50 ml olio extravergine di oliva o burro
100 ml succo di limone o vino bianco secco
5 gr pepe nero macinato
10 gr sale

 

Esecuzione:

COTTURA IN CBT
Pulire e tagliare i funghi a fettine sottili.
Aromatizzare nella bastardella i funghi con olio, sale, pepe, aglio schiacciato e prezzemolo.
Versare il tutto in una busta sottovuoto.
Cuocere in idro a 60°C per circa 40 minuti.
Scolare i funghi dal loro sughetto.
Spadellare i funghi a fiamma forte nella padella per qualche minuto.
Bagnare con succo di limone o vino e completare con un po di acqua estratta dai funghi precedentemente.
Accompagnare il contorno con un bel secondo.
COTTURA TRADIZIONALE
Pulire e tagliare i funghi a fettine sottili.
Nella padella riscaldare l'olio e l'aglio in camicia.
Spadellare a fiamma forte per 10 minuti i funghi.
Bagnare con succo di limone ovino.
A fiamma spenta completare con prezzemolo tritato, pepe e sale.
Servire il tutto con un bel secondo.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Piero Mancini: Cucaione, vermentino di Gallura DOCG Superiore
Questo magnifico Vermentino, uno dei capolavori di Piero Mancini, è stato creato per celebrare il fascino della gallura. É un vino di elegante personalità, dal profumo fine ed armonico, e dal gusto molto equilibrato, di buona struttura.

Note:

TRIFOLARE: cuocere in olio o burro con aggiunta finale di prezzemolo; è un metodo di cottura degli alimenti generalmente usato per funghi, patate, carciofi, zucchine e alcuni tipi di carne quale il rognone.
I funghi trifolati si possono preparare con molti tipi di funghi diversi, oltre ai champignon, sono molto buoni trifolati anche i piopparelli, i porcini, i prataioli o anche un misto. Un piatto della cucina Piemontese.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-funghi trifolati in cbt
-funghi trifolati

 

-funghi trifolati

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 11/11/2019 :
718.552

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 03/11/2019 al 09/11/2019 :
5.619.083

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 11/11/2019 :
7.856.902

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 11/11/2019 :
165.439.816