Peperonata - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 31/07/2018 alle ore 17.42.39

Peperonata

Contorni

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-Peperonata

Dosi per: 10

2 kg peperoni misti
25 gr aglio
5 gr peperoncino
100 gr olive nere di Gaeta
50 gr capperi del Gargano
50 gr aceto bianco
200 gr olio evo

 

Esecuzione:

Lavare e tagliare a fettine i peperoni.
Nella padella soffriggere i capperi, olive, peperoncino e l'aglio in camicia.
Versate i peperoni nella padella e bagnare con aceto.
Spadellare a fiamma alta per circa 30-35 min.
Servire a tavola con una buona fetta di pane.

Regione: Campania

Vino:

Cantina Piro Mancini: Burberino
Piacevole vino frizzante dal colore rosso tenue, ottenuto per vinificazione breve da uve rosse. Un uvaggio che dona particolare fragranza ad un vino delicato.

Note:

Un buon piatto pieno di colori e di un sapore agrodolce, può essere servito caldo con salsiccia, fettine di carne o d'estate anche freddo. E' una delle tante piante provenienti dall'America meridionale e fu importata in Europa nella seconda metà del '500. Chiamata dapprima "pepe d'India", in Italia assunse il nome di "peperone" a causa del suo sapore molto affine a quello del pepe.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Peperonata
-Peperonata