Crostata con gelo di mellone - Pino Farina - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pino Farina



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 16/11/2018 alle ore 16.19.55

Crostata con gelo di mellone

Torte, crostate

Autore della Ricetta:

Giuseppe Giacomo Farina

Maestro di cucina ed executive chef

 

 

-

Dosi per: 10

Per il gelo:
1 lt di succo di anguria
150 gr di zucchero
80 gr di amido di mais
fiori di gelsomino q.b
scaglie di cioccolato q.b
pistacchi q.b

Per la crostata:
1 kg. di farina 00
450 gr. di zucchero
400 gr. di strutto
200 gr di latte
2 uova
ammoniaca per dolci un pizzico

 

Esecuzione:

Preparare la crostata impastando gli elementi sopra indicati, mettere l'impasto ottenuto in frigo per almeno un paio d'ore.
Stenderlo con un mattarello, magari su fogli di carta forno e metterlo in teglia da crostata, imburrata
ricordandosi di forare la base con una forchetta per evitare che si gonfi troppo in cottura.
Nel frattempo, preparate il gelo:
Prendete un pentolino piccolo mettete al suo interno pochissima acqua e portate a bollore. Levate dal fuoco e inserite al suo interno una parte dei fiori di gelsomino, fate riposare per un ora.
Private l'anguria della buccia e passate la polpa in un setaccio, ottenendo così un succo di anguria privo di semi e polpa. Unite ad esso lo zucchero, l'amido e l'infuso di gelsomino setacciato, mettere sul fuoco e fate addensare.
Trasferite il composto su un contenitore e lasciate intiepidire.
Versate il composto sulla crostata spolverate con pistacchi e gocce di cioccolato, porre delle strisce di pasta frolla a mo di griglia, passare sulle strisce un po' d'uovo con il pennello ed infornate a 180° / 200° per almeno 18/20 minuti. Ricordate che il forno di casa è difficile, si deve conoscere, quindi i tempi sono alquanto indicativi.
Fare raffreddare, porre in frigo per almeno 2 ore prima di servire, spolverare con zucchero al velo e decorare con qualche fiore di gelsomino e del pistacchio tritato.

Regione: Sicilia

Vino:

Moscato di Pantelleria


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 28/09/2020 :
711.482

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 20/09/2020 al 26/09/2020 :
5.127.235

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 28/09/2020 :
21.610.962

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 28/09/2020 :
215.338.202