Spaghetti alla chitarra "FUORI DALLA NORMA" con Scampi del Mediterraneo (omaggio al Bellini) - Ristorante Pizzeria La Veranda - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Ristorante Pizzeria La Veranda



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 27/11/2004 alle ore 11.31.33

Spaghetti alla chitarra "FUORI DALLA NORMA" con Scampi del Mediterraneo (omaggio al Bellini)

Pastasciutte

Autore della Ricetta:

Ciro Pepe

Chef

 

 

Spaghetti alla chitarra

Dosi per: 4

340 gr di spaghetti alla chitarra
12 scampi grossi
2 grosse melanzane
abbondante olio per friggere
1 cipollotto fresco
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
400 gr di pomodori maturi
8 foglie di basilico
60 gr di ricotta salata
sale e pepe q.b.

 

Esecuzione:

Pulite le melanzane, tagliatele a fettine, cospargetele di sale e lasciatele riposare per 1 ora, affinche perdano l'acqua di vegetazione.

Trascorso il tempo di riposo, friggete le melanzane in abbondante olio, quindi scolatele e adagiatele su carta assorbente.

Nel frattempo tritate il cipollotto e fatelo rosolare in un tegame capiente in 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva, finche sarà dorato; spellate i pomodori, tagliateli a spicchi e uniteli al soffritto, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco basso per 15 minuti.

Aggiungete le foglie di basilico spezzetate e fate cuocere per altri 5 minuti.

Sgusciate gli scampi tenendone da parte 4 che bollirete e terrete al caldo per la decorazione finale.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, per alcuni minuti, scolatela al dente e saltatela nel tegame aggiungendo le code di scampi, 40 gr di ricotta salata e le melanzane fritte.

Spiattare decorando il piatto con lo scampo lesso, una foglia di basilico fritto e dei riccioli di ricotta salata.

Regione: Sicilia


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Spaghetti alla chitarra

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 18/11/2019 :
572.824

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 10/11/2019 al 16/11/2019 :
5.381.935

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 18/11/2019 :
13.403.865

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 18/11/2019 :
170.986.779