Gnocchi con porri e speck - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite su spaghettitaliani



 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 03/03/2006 alle ore 12.24.05

Gnocchi con porri e speck

Gnocchi

Ricetta del giorno 12-11-2019

 

 

immagine non disponibile

Dosi per: 4

Per gli gnocchi:
250 g di semolino
1 I di latte
70 g di burro
3 tuorli d'uovo
80 g di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio d'oliva extra-vergine
2 porri
70 g di speck in una fetta sola
sale e pepe q.b.

Per il condimento:
80 g di burro
3 cucchiai di parmigiano grattugiato

 

 

Esecuzione:

In una pentola portare a ebollizione il latte con un pizzico di sale e 50 g di burro a pezzetti. Farvi cadere a pioggia, poco alla volta, il semolino mescolando continuamente con un cucchiaio di legno; continuare la cottura per 20-30 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo pulire i porri privandoli delle radici, delle foglie esterne e della parte verde più dura, lavarli, asciugarli e tagliarli a listarelle. Mettere l'olio in un tegame e farvi rosolare brevemente i porri; insaporirli con un pizzico di sale e di pepe, versarvi un mestolino di acqua e farli cuocere, a fuoco dolce e a tegame coperto, per 15-20 minuti mescolandoli di tanto in tanto. Tagliare lo speck a piccoli dadini e farli rosolare brevemente in uno padella.
Togliere il composto di semolino dal fuoco e lasciarlo intiepidire; aggiungere i porri, lo speck, i tuorli d'uovo, il parmigiano grattugiato e mescolare facendo amalgamare bene gli ingredienti.
Spennellare il piano di lavoro con il burro rimasto, fuso a parte; versarvi il composto di semolino e porri, stenderlo in uno strato uniforme dello spessore di 1 cm e lasciarlo raffreddare completamente. Con un coltello affilato ricavare tanti triangoli, disporli in una pirofila imburrata sovrapponendoli leggermente, spennellarli con il burro fuso rimasto e cospargerli con il parmigiano grattugiato.
Porre la pirofila in forno preriscaldato a 180°, e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti, facendo gratinare leggermente la superficie.
Servire i triangoli di semolino ben caldi.

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 12/11/2019 07.37

Ricetta del giorno 12-11-2019


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 07/12/2019 :
684.529

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 01/12/2019 al 07/12/2019 :
4.590.681

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 07/12/2019 :
4.590.681

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 07/12/2019 :
183.544.855