Crostata di ricotta del Gargano - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite su spaghettitaliani



 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 29/03/2006 alle ore 12.03.05

Crostata di ricotta del Gargano

Torte, crostate

 

 

immagine non disponibile

Dosi per: 8

farina 300 g
burro 100g
zucchero 160 g
lievito in polvere 1 bustina
uova 2
ricotta 300 g
cedro e arancia canditi 70 g
maraschino 3 cucchiai
zucchero a velo 1 cucchiaio
cannella 1 pizzico
sale 1 pizzico

 

 

Esecuzione:

Tagliate a dadini il cedro e l'arancia candita.

Mettete la ricotta in una terrina, lavoratela abbondantemente con una forchetta, aggiungete metà dello zucchero, la cannella e il maraschino, mescolate bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno, aggiungete 1 uovo ed amalgamatelo bene, infine aggiungete i canditi a dadini e mescolate ancora.

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a pezzetti.Setacciate la farina e il lievito su una spianatoia, disponendoli a fontana, aggiungete il rimanente zucchero e il sale, mettete al centro l'uovo rimanente e il burro a pezzetti, quindi impastate rapidamente.

Imburrate e infarinate una tortiera.

Stendete l'impasto con il mattarello in uno strato sottile di circa 3 cm di spessore, foderate la tortiera, mettendo da parte i ritagli di pasta rimasti. Versatevi al centro il composto di ricotta e distribuitelo uniformemente con una spatola.

Stendete nuovamente i ritagli di pasta e dalla sfoglia ottenuta, ricavatene delle listarelle dello spessore di circa 2 cm, che distribuirete a rete sulla torta.

Ponete la tortiera in forno preriscaldato a 180° circa e lasciate cuocere per circa 60 minuti.

A cottura ultimata, fatela raffreddare, sformatela, cospargete con lo zucchero a velo, quindi servite fredda.

Regione: Puglia

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 05/12/2019 :
602.713

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 24/11/2019 al 30/11/2019 :
4.800.028

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 05/12/2019 :
3.337.128

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 05/12/2019 :
182.291.302