Dolce alla crema di mandarino - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite su spaghettitaliani



 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 29/03/2006 alle ore 12.08.00

Dolce alla crema di mandarino

Torte, crostate

Autore della Ricetta:

Ida Trotta

 

 

immagine non disponibile

Ingredienti:

Per la preparazione del dolce:
1 bustina di lievito per dolci
latte 50 g
farina 250 g
1 pizzico di sale
zucchero 100 g
burro 120 g
buccia grattugiata di 1 limone
3 uova intere

Per la crema al mandarino:
zucchero 150 g
1 limone spremuto
10 mandarini spremuti
2 cucchiai di maizena

 

Esecuzione:

Sciogliere il burro a bagnomaria e mescolare insieme agli altri ingrdienti per la preparazione del dolce.
Preparare il composto per il dolce e metterlo in un recipiente rotondo inaderente.
Mettere in forno a 160° per circa 30 minuti fino a che la superficie diventerà dorata.
Preparare intanto la crema di mandarino mescolando tutti gli ingredienti per la preparazione della crema al mandarino.
Mettere a fuoco lento il composto al mandarino e lasciare cuocere mescolando continuamente fino a quando la crema si sarà addensata.
Togliere il dolce dal forno, metterlo su un piatto rotondo e tagliarlo a metà per la sua larghezza, quando è caldo, separando la parte inferiore da quella superiore, delicatamente in modo da non romperlo.
Spalmare, aiutandosi con un mestolo di legno, il composto al mandarino sulla parte inferiore (quella che è rimasta nel piatto) e, appena terminato, ricomporre il dolce riposizionando delicatamente la parte superiore su quella inferiore.
Attendere che sia freddo e cospargere la parte superiore con zucchero vanigliato, quindi tagliare a fettine o a quadretti.

Regione: Umbria

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 11/12/2019 :
853.795

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 01/12/2019 al 07/12/2019 :
4.590.681

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 11/12/2019 :
7.753.468

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 11/12/2019 :
186.707.642