Dolce di Arlecchino - Pasquale Franzese - Spaghetti Italiani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/02/2019 alle ore 18.43.01

Dolce di Arlecchino

Torte, crostate

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-Dolce di arlecchino

Dosi per: 10

1 kg pasta sablè alle mandorle salata
1 l crema pasticcera
200 gr salsa allo zafferano
200 gr salsa al cacao
100 gr zucchero a velo

Per la pasta sablè alle mandorle salata:
400 gr farina 00
100 gr farina di mandorle
300 gr burro
200 gr zucchero a velo
90 gr tuorli
5 gr zeste di limone grattugiate
5 gr fior di sale fine
3 gr vaniglia

 

Esecuzione:

Pasta sablè alle mandorle salata:
Procedere per una sabbiatura e poi unire tutti gli ingredienti.
Lasciare riposare la pasta a +4°C tra le 6/12 ore in frigo.

Assemblaggio:
Foderare una tortiera con pasta sablè.
Aggiungere la crema pasticcera e coprire con pasta sablè.
Mettere in forno a 180°C per circa 60 min.
Lasciare raffreddare e mettere in frigo per almeno 6 ore prima di tagliare a piccoli quadri la crostata.
Nel piatto di portata versare le salse fredde a casaccio.
Adagiare tre quadrati di frolla spolverizzata con zucchero a velo.
Servire con un'ottimo vino per dolci.

Regione: Sardegna

Vino:

Moscato di Cagliari Donna Jolanda è un vino bianco dolce a Denominazione di Origine Controllata, Moscato di Cagliari, ottenuto da uve Moscato in purezza.

Note:

La pasta sablé è un tipo di pasta chiamata così perchè il composto iniziale fatto di farina e burro viene lavorato fino ad essere come sabbia (da qui il termine francese sable) per poi compattarsi e risultare friabile dopo la cottura. Questa pasta è perfetta per la cottura in bianco.
Questo dolce può essere arricchito di altre salse colorate che simulano i colori del carnevale.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

Galleria fotografica:

-Dolce di arlecchino
-Dolce di arlecchino
-Dolce di arlecchino
-Dolce di arlecchino

 

-Dolce di arlecchino

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 14/09/2019 :
692.864

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/09/2019 al 14/09/2019 :
4.480.969

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 14/09/2019 :
8.384.332

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 14/09/2019 :
126.480.161