Crostata alla crema per celiaci - Salvatore Viviani - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Salvatore Viviani



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/06/2015 alle ore 11.48.20

Crostata alla crema per celiaci

Torte, crostate

Autore della Ricetta:

Salvatore Viviani

Chef

 

 

-Crostata alla crema per celiaci

Dosi per: 8

per la pasta frolla:
250 g di farina senza glutine
125 g di burro o margarina
100 g di zucchero
1 uovo più 1 tuorlo
mezza bustina di lievito in polvere

per la farcitura:
1 barattolino di confettura di albicocche
330 ml di latte
2 cucchiai e mezzo di zucchero
2 cucchiai e mezzo di farina
1 uovo

 

Esecuzione:

Per prima cosa prepariamo la crema: prendete un pentolino, metteteci lo zucchero e l'uovo (i cucchiai di zucchero devo essere rasi, non toppo abbondanti) e girateli per farli amalgamare. Poi agiungete la farina (stesso discorso: 2 cucchiai rasi e mezzo) e girate girate... infine versate il latte, un pò alla volta mentre girate col cucchiaio. Adesso cuocete la crema a bagnomaria, volendo potreste aggiungere anche la scorza di un limone e, quando è pronta lasciatela raffreddare.
Adesso passiamo alla pasta frolla.
Su di un piano da lavoro formate una piccola montagna con la farina, lo zucchero ed il lievito. Al centro fateci un buco, metteteci il burro spezzettato a temperatura ambiente e le uova. Lavorate l'impasto con le mani.
Quando avrete ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, stendete la pasta e formate la base della vostra crostata in una teglia rivestita di carta da forno. Fate i bordi molto alti e conservate un pò di pasta frolla per fare delle striscette da mettere sopra la crema.
Adesso prendete la confettura di albicocca e stendete uno strato più o meno sottile, in base ai vostri gusti, su tutto il fondo della crostata, poi ricopritelo con la crema.
Ricavate delle striscioline dall'impasto rimanente, decorate la crostata e poi abbassate tutti i bordi aiutandovi con una forchetta.
Infornate a 180° (nel forno preriscaldato!) per una mezz'ora. Controllate ogni tanto il grado di cottura del dolce perché i tempi di cottura potrebbero variare in base al forno che avete.

Regione: Italia

Vino:

Moscato di Trani o Albana di Romagna dolce.

Note:

La si puo conservare in frigo coperta per massimo 3 giorni.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 15/02/2020 :
759.950

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 09/02/2020 al 15/02/2020 :
5.866.133

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 15/02/2020 :
11.981.880

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 15/02/2020 :
36.366.564