Gricia cipolle e caffè - Dino De Bellis - Spaghetti Italiani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Dino De Bellis



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/04/2016 alle ore 09.43.04

Gricia cipolle e caffè

Pastasciutte

 

 

Gricia cipolle e caff - Fotografia di Vincenzo Pagano

Dosi per: 4

360 gr di rigatoni artigianali
1 cipolla rossa
2 grani di pepe
2 cucchiai di aceto
½ bicchiere di acqua
200 gr di guanciale
100 gr di pecorino
1 cucchiaino di polvere di caffè
olio extravergine
sale e pepe

 

Esecuzione:

Pulite e riducete la cipolla in spicchi sottili e rosolatela in un tegame con un filo di olio extravergine, due grani di pepe intero, sale e aceto (quest’ultimo servirà non solo a dare acidità alla cipolla ma anche a conservarne il colore rosso). Quando il soffritto prenderà calore aggiungete mezzo bicchiere di acqua, poi fate cuocere per 30 minuti. Spegnete il fuoco e tenete in caldo. Tagliate il guanciale a cubetti e stufatelo in una casseruola senza aggiunta di grassi. Cuocete la pasta in acqua leggermente salata (mi raccomando, ho detto leggermente, quindi non andateci giù pesante!), scolatela e trasferitela nella padella con il guanciale rosolato. Unite le cipolle stufate, spegnete il fuoco e aggiungete anche il pecorino grattugiato mantecando delicatamente fino a formare una crema che avvolgerà la pasta. Servite i rigatoni nei piatti e spolverateli con una manciata di pecorino e la polvere di caffè .

Regione: Lazio

Note:

I cultori di questo piatto, che è all’origine dell'amatriciana, potrebbero aggrottare la fronte scorrendo l’elenco degli ingredienti; io però posso garantire che, superata la diffidenza iniziale, cambieranno idea. L'aggiunta di due ingredienti insoliti come la cipolla e il caffè rende infatti questo piatto un po’ “strano”, ma in assoluto equilibrato.

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 17/04.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php

Fotografia di Vincenzo Pagano


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 20/09/2019 :
965.046

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/09/2019 al 14/09/2019 :
4.480.969

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 20/09/2019 :
13.463.791

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 20/09/2019 :
131.559.620