Polipetti in umido - Luigi Farina alias Il Cuochino - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Luigi Farina alias Il Cuochino



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 22/07/2016 alle ore 16.59.20

Polipetti in umido

Crostacei, molluschi

 

 

polipetti in umido

Dosi per: 4

500 g di polipetti interi
1 cipolla grande
300 g di pomodori maturi
olio extra-vergine d'oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
una manciata di prezzemolo tritato

 

Esecuzione:

Pulire e lavare più volte i polipetti, quindi lasciarli a scolare.
Pelare i pomodori, privarli dell'acqua e dei semi, quindi tagliare la polpa rimasta a dadini.
Sbucciare la cipolla, tagliarla a fette e lasciarla appassire in una capiente casseruola con qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva a fuoco moderato.
Aggiungere i polipetti interi e far cuocere per una decina di minuti. Se è necessario aggiungere un poco d'acqua.
Appena il liquido di cottura sarà evaporato aggiungere il vino, lasciare sfumare a fiamma viva. Quindi continuare la cottura per altri dieci minuti a fuoco moderato.
Aggiungere i pomodori a pezzetti, coprire la casseruola con un coperchio, quindi lasciare cuocere per altri venti minuti circa a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto.
A cottura ultimata, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato, lasciare raffreddare, quindi servire.

Note:

Questo piatto si può gustare anche freddo.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 12/11/2019 :
737.756

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 03/11/2019 al 09/11/2019 :
5.619.083

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 12/11/2019 :
8.594.658

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 12/11/2019 :
166.177.572