Ravioli di caprino e guanciale croccante con tartufo d'Aquila - Pasquale Esposito - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Esposito



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 08/11/2016 alle ore 00.13.02

Ravioli di caprino e guanciale croccante con tartufo d'Aquila

Tortellini, ravioli

Autore della Ricetta:

Pasquale Eesposito

Executive chef - Docente di cucina

 

 

Ravioli di caprino e guanciale croccante con tartufo d'Aquila

Dosi per: 4

Per gli gnocchi:
500 g di patate
200 g (circa) di farina 00
1 uovo

Per il ripieno:
100 g di caprino fresco
1 uovo
qb parmigiano, sale e pepe

Per il condimento:
500 g di pomodori ramato
100 g di guanciale
15 g di tartufo nero d'Aquila
½ spicchio di aglio
parmigiano reggiano
olio extravergine di oliva
sale

 

Esecuzione:

Disporre la farina con una presa di sale a fontana sulla spianatoia, sgusciare al centro l'uovo ed aggiungere le patate, precedentemente lessate e schiacciate. Lavorare il composto fino ad ottenere un impasto morbido e consistente, poi stendere con il matterello fino a ricavare una sfoglia di circa 5 mm di spessore.
Ricavare con un tagliapasta dei dischetti di circa 10 cm di diametro e porre al centro di ciascuno 1 cucchiaio di caprino, pennellare il bordo con l'uovo battuto e chiudere con un altro dischetto di pasta sigillando accuratamente i bordi con una forchetta.
Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, saltare in padella con olio extravergine di oliva, concassè di pomodoro, aglio, prezzemolo e basilico.
Disporre i ravioli nei piatti individuali ben caldi con una spruzzata di parmigiano, il guanciale croccante e lamelle di tartufo nero.

Regione: Abruzzo

Vino:

Montepulciano d'Abruzzo


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 07/04/2020 :
728.152

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 22/03/2020 al 28/03/2020 :
5.793.551

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 07/04/2020 :
4.987.293

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 07/04/2020 :
77.640.242