Ravioli di porcini e rana pescatrice su letto di zucca e polvere di mandorle - Pasquale Esposito - Spaghetti Italiani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Esposito



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/11/2016 alle ore 00.29.22

Ravioli di porcini e rana pescatrice su letto di zucca e polvere di mandorle

Tortellini, ravioli

Autore della Ricetta:

Pasquale Esposito

Executive chef - Docente di cucina

 

 

ravioli di porcini e rana pescatrice su letto di zucca e polvere di mandorle

Dosi per: 4

per i ravioli:
400 g di farina
4 uova
q.b. sale
200 g di porcini
200 g di filetto di rana pescatrice
Timo
Aglio
sale e pepe bianco q.b.
prezzemolo
olio extravergine d’ oliva
100 g di mandorle pelate

Per la vellutata:
300 g di zucca
1 costa di sedano
1 porro
un mazzetto aromatico

 

Esecuzione:

preparare del brodo vegetale con il sedano, la carota e la cipolla.
Porre la farina a fontana, aggiungere il sale e le uova ed impastare fino ad ottenere un impasto liscio, coprire e lasciare riposare per 15 minuti in frigorifero.
Nel frattempo pulire i funghi, quindi tagliarli a cubetti e spadellarli con olio ed uno spicchio di aglio, aggiustare di sapore;
A parte pulire la rana pescatrice e tagliare un filetto a fettine;
Stendere la pasta dei ravioli, collocarvi sopra una fettina di rana pescatrice, i funghi e chiudere con un altro strato di pasta, coppare i ravioli e sigillare bene;
tagliare la zucca a cubetti ed in una casseruola con un soffritto di cipolla rosolare la zucca, aggiungere piano piano il brodo vegetale precedentemente preparato e lasciare cuocere a fuoco lento, frullare la zucca ed aggiustare di sapore;
Tritare a coltello le mandorle fino a polverizzarle;
Cuocere i ravioli in acqua salata e servire su di un letto di vellutata di zucca, porcini ed in fine cospargere il tutto con la polvere di mandorle.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 19/09/2019 :
1.028.368

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/09/2019 al 14/09/2019 :
4.480.969

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 19/09/2019 :
12.498.745

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 19/09/2019 :
130.594.574