Tortino di sarde con pesto di pistacchio di Raffadali - dicarloantonino.blogspot.it - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Tortino di sarde con pesto di pistacchio di Raffadali

Antipasti caldi

 

Tortino  di sarde con pesto di pistacchio di Raffadali

Ricetta inserita in archivio da dicarloantonino.blogspot.it il 30/11/2020 alle ore 10.36.46



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Di Carlo Antonino

Pastrychef

 

 

Dosi per: 4

400 gr. di sarde
100 gr. di pane grattugiato
3 cucchiai di olio Evo
200 gr. di pistacchio di Raffadali
1 spicchio d'aglio
buccia di mezza arancia grattugiata bio
sale q.b.
pep q.b.
prezzemolo q.b.
200 gr. di piselli
finocchietto selvatico

 

Esecuzione:

Per il pesto di pistacchio:
In una ciotola mescolare i pistacchi con un cucchiaio d'acqua e un pizzico di sale; disporre in una teglia e tostare in forno a 150° per 15/20 minuti.
Far raffreddare e con un potente mixer frullare la metà dei pistacchi con un po' di olio Evo, aggiungendo uno spicchio d'aglio, il sale e il pepe; ridurre l'altra metà in granella con il mixer.

Farcia al pistacchio:
Tostare il pane grattugiato in una padella anti aderente e fare raffreddare.
Mescolare poi in una ciotola il pane grattugiato tostato, la granella di pistacchio, la buccia d'arancia, il prezzemolo tritato, il pesto di pistacchio, l'olio, il sale e il pepe.

Preparazione del tortino:
Pulire le sarde, privare delle interiora, eliminare le lische.
In un pirottino d'alluminio, precedentemente oleato (a piacere si può disporre nello stampino il pane grattugiato), disporre i filetti di sarde, versare la farcia al pistacchio al suo interno, chiudere.
Infornare a 180° per 15 minuti circa.

Crema di piselli al finocchietto selvatico:
In un pentolino lessare i piselli in acqua salata con un po' di finocchietto selvatico.
Scolare e frullare in un mixer con un po' di sale, pepe e olio Evo.

Impiattamento:
Servire il tortino sulla crema calda di piselli al finocchietto selvatico con un filo d'olio Evo.

Regione: Sicilia

Vino:

Vino bianco Grillo

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-tortino di sarde al pesto di pistacchio di raffadali

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749