Gnocchi alla sorrentina - Antonio Potenza - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Antonio Potenza



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 31/08/2016 alle ore 10.04.44

Gnocchi alla sorrentina

Gnocchi

 

 

Gnocchi alla sorrentina

Dosi per: 4

500 ml acqua
300 gr farina tipo "00"
4 gr sale
30 gr olio extra vergine di oliva
1 kg pomodori di Corbara
1 limone di Sorrento
20 capperi
1 spicchio di aglio
sale q.b.

 

Esecuzione:

Versare in un tegame l'acqua, l'olio e il sale e portare a bollore, inserire d'un colpo la farina e con l'aiuto di una frusta girare energicamente in modo da non far formare grumi; lasciare raffreddare in un recipiente d'acciaio.
Mentre raffredda l'impasto, tritare la mozzarella a farla scolare in un colino. Per preparare la salsa con cui condire gli gnocchi dissalare e tritare i capperi, lavare e tagliare i pomodori per metà. In una padella inserire l'olio e.v.o, l'aglio e i capperi e far soffriggere, aggiungere i pomodori e far cuocere per alcuni minuti.
Una volta raffreddato, stendere l'impasto ad uno spessore di circa mezzo centimetro con l'aiuto di un matterello e ricavare dei dischetti aiutandosi con un coppa pasta rotondo, prenderne uno e inserire al centro un po' di mozzarella tritata, ricoprire con un altro disco. Pressare bene i bordi con le dita per evitare la fuoriuscita del ripieno,ottenendo i nostri gnocchi.
Portare a bollore in una pentola alta abbondante acqua salata e in un altro tegame versare abbondante olio e portare ad una temperatura di circa 170°. Calare una parte degli gnocchi nell'acqua a bollore e farli cuocere per circa 3 minuti, scolare e riporli in un vassoio condendoli con un filo d'olio e.v.o.
Immergere la restante parte degli gnocchi nell'olio fino a doratura, una volta pronti adagiamo gli gnocchi su carta assorbente eliminando l'olio in eccesso.
Completare la salsa precedentemente preparata con una grattugiata di limone.
Comporre il piatto versando sul fondo la salsa ben calda, gli gnocchi cotti nelle due versioni e ultimare con dei fiori d'estate.

Regione: Campania

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 31/08.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 18/02/2020 :
727.026

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 09/02/2020 al 15/02/2020 :
5.866.133

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 18/02/2020 :
14.364.912

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 18/02/2020 :
38.749.596