Alborelle o sardine salate - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Alborelle o sardine salate

Conserve

 

Alborelle o sardine salate

Ricetta inserita in archivio il 11/03/2006 alle ore 10.49.54



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

 

 

Ingredienti:

1 kg di alborelle o sardine di lago
300 g. di sale grosso
aglio
salvia
rosmarino

 

Esecuzione:

Adagiare sopra un graticcio di legno le alborelle (o sardine) fresche e toglierle quando saranno ben asciutte
In un vaso di terracotta mettere alternando uno strato di pesce con gli aromi tritati e abbondante sale grosso.
Adagiare sul vaso una asticella leggermente più piccola e metterla sul pesce dove si potrà appoggiare un peso in modo da tenerlo ben pressato.
Coprire con un canovaccio legato ai bordi del vaso.

Regione: Lombardia (Lago D'Iseo)

Note:

Lasciare riposare in un luogo umido e fresco per circa due mesi.
Prima di consumarle dissalarle sotto acqua corrente e lasciarle immerse nel latte per 1 ora.
Sono ottimi per condire gli spaghetti o per accompagnare la polenta.

 


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749