Polpette di baccalà - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite su spaghettitaliani



 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/03/2006 alle ore 16.54.48

Polpette di baccalà

Pesce

 

 

immagine non disponibile

Dosi per: 4

baccalà 500 g già ammorbidito in acqua
cipolla 1
aglio 1 spicchio
olio extra-vergine d'oliva 4 cucchiai
vino bianco secco mezzo bicchiere
latte 2 cucchiai
prezzemolo 1 mazzetto
pane casereccio 1 fetta
uova 2
pangrattato q.b.
olio per friggere q.b.
sale e pepe q.b.

 

 

Esecuzione:

Lavate il prezzemolo, asciugatelo delicatamente con un canovaccio, quindi tritatelo.
Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela e tritatela.
Sbucciate l'aglio, lavatelo, asciugatelo e tritatelo.
Private il baccalà delle lische e della pelle, lavatelo e tagliatelo a pezzi.
Mettete in una padella 1 cucchiaio d'olio d'oliva, mettetela su fuoco vivace, aggiungete i pezzi di baccalà, fateli colorire da tutte le parti, scolateli quindi tritateli grossolanamente con una forchetta.
Mettete il rimanente olio d'oliva in un tegame e fatevi appassire leggermente l'aglio e la cipolla, aggiungete il baccalà, fatelo rosolare, aggiungete il vino e fatelo evaporare a fuoco vivace. Aggiungete un mestolino d'acqua, salate e pepate a gusto, quindi fate cuocere, a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, per circa 30 minuti.
Scolate i pezzetti di baccalà dal liquido di cottura, che recupererete, e metteteli a raffreddare in una terrina.
Mescolate il liquido di cottura del baccalà con il latte e immergetevi la fetta di pane, dopo averlo privato della crosta, per farlo ammorbidire. Scolatelo, strizzatelo, sbriciolatelo ed aggiungetelo al baccalà insieme al prezzemolo tritato. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Con questo impasto formate delle polpettine rotonde del diametro di circa 2 cm.
Battete le uova leggermente, immergetevi le polpettine, passatele poi nel pangrattato, quindi fatele friggere poche alla volta in abbondante olio caldo. Scolatele bene su un foglio di carta assorbente e servitele calde.

Regione: Marche

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 26/09/2020 :
706.101

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 20/09/2020 al 26/09/2020 :
5.127.235

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 26/09/2020 :
20.128.912

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 26/09/2020 :
213.856.152