Pizza con pomodoro San Marzano Dop, fior di latte di Agerola, nduja artigianale di Spilinga, olio extra vergine Dop colline salernitane - Ciro Salvo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Pizza con pomodoro San Marzano Dop, fior di latte di Agerola, nduja artigianale di Spilinga, olio extra vergine Dop colline salernitane

Pizze, focacce, calzoni

 

Pizza con pomodoro San Marzano Dop, fior di latte di Agerola, nduja artigianale di Spilinga, olio extra vergine Dop colline salernitane

Ricetta inserita in archivio da Ciro Salvo il 25/03/2016 alle ore 08.58.12



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Ciro Salvo

Pizzaiolo

 

 

Ingredienti:

1 l d'acqua
5 gr di lievito
1,700 gr di farina 00 o 0
50 gr di sale
100 gr di pomodoro San Marzano Dop
40-50 gr di nduja
100 gr di mozzarella di bufala
foglie di basilico
olio extra vergine Dop

 

Esecuzione:

In una ciotola capiente versare l' acqua, sciogliere il lievito. Iniziare a versarne i 2/3 della farina, aggiungere 50 gr di sale e iniziamo ad impastare chiudendo ed aprendo le mani schiacciando bene i grumi. Versare la restante farina un po' per volta iniziando a lavorare energicamente l'impasto. Preparato l'impasto (che dovrà risultare fresco, liscio e morbido al tatto), lasciamolo riposare in un contenitore leggermente unto per 2-3 ore, coperto da un panno o dalla pellicola trasparente. Trascorso questo tempo formiamo delle palline da 300 gr ognuna. Lasciamole lievitare per 5-6 ore ben coperte, dopodiché le stendiamo in ruoti di alluminio unti con un velo di olio, dal diametro di circa 32-33 cm. Copriamo e lasciamo riposare per altre 2-3 ore.
Trascorso questo tempo mettiamo il pomodoro san Marzano Dop sminuzzato a mano e appena appena salato.
Mettiamo in forno, appoggiando il ruoto sulla griglia al centro, appena la temperature sarà giunta al massimo (250°). Lasciamo cuocere 5' senza aprire mai il forno. Trascorsi i 5' estraiamo la pizza, mettiamo la nduja a pezzetti, la mozzarella di bufala campana dop scolata e strizzata bene e rimettiamo in forno per 3'. Sforniamo, aggiungiamo qualche foglia di basilico e un filo di olio extra vergine Dop.

Regione: Campania

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 25/03.
Per acquistare il libro:
https://win.spaghettitaliani.com/Catalogo.php?N=Spaghetti%20Italiani

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 25/03/2020 08.35

Ricetta del giorno 25-03-2020


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749