Chitarrine all'uovo al gusto di un tempo su cialda di parmigiano - Fabio Cipriani - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Chitarrine all'uovo al gusto di un tempo su cialda di parmigiano

Pastasciutte

 

Chitarrine all'uovo al gusto di un tempo su cialda di parmigiano

Ricetta inserita in archivio da Fabio Cipriani il 04/02/2017 alle ore 18.03.55



Ricette d'Autore

Ricetta del giorno 30-04-2021


Autore della Ricetta:

Fabio Cipriani

Chef

 

 

Dosi per: 4

400 gr di chitarrine
1 carote
1 cipolla media
1 costa di sedano
1 foglia di alloro
250 gr di carne tra pollo vitello maiale tagliato a dadini
circa 200 gr di durelli e fegatini di pollo sbollentati e tagliati a dadini
un paio di cucchiai di olio
un bicchiere di vino bianco
sale e pepe quanto basta
800 gr di passata di pomodoro
a piacere si potrà spolverare o con del parmigiano o pecorino

 

Esecuzione:

Mettere in pentola le verdure tritate con olio, quando saranno imbiondite mettere le varie carni, durelli e fegatelli. Appena sarà tutto rosolato sfumare con il vino bianco, evaporato aggiungere la passata di pomodoro, sale e pepe, e far cuocere fino a che la salsa si rapprenderà. A cottura ultimata mettere le chitarrine in cottura, scolarle e saltare in padella.
Impiattare su una cialda di parmigiano, una spruzzata di parmigiano e buon appetito.

Per la cialda di parmigiano:
Far scaldare una padella di ceramica o antiaderente. Quando è calda metterci un pugno di parmigiano e quando si sarà colorato color crema caffè rovesciarla sopra una piccola cocotte per dargli una forma.

Regione: Marche

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 30/04/2021 07.58

Ricetta del giorno 30-04-2021


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749