Ziti corti con calamarelle e pomodorini su coulis di fagioli bianchi al profumo di spek e rosmarino - Fabio Ometo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Ziti corti con calamarelle e pomodorini su coulis di fagioli bianchi al profumo di spek e rosmarino

Pastasciutte

 

-

Ricetta inserita in archivio da Fabio Ometo il 16/11/2013 alle ore 17.00.17



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Fabio Ometo

Chef di cucina

 

 

Dosi per: 4

gr 400 ziti corti
gr 300 pomodorini del piennolo
gr 600 calamarelle
gr 500 fagioli cannellini
gr 200 fumetto di pesce
gr 150 spek affumicato
gr 30 parmiggiano grattuggiato
n.2 rametti di rosmarino
n.1 fascetto di prezzemolo
n.2 spicchi d'aglio
dl 2 olio extravergine d'oliva
qb. sale doppio
qb. sale fino
qb. pepe

 

Esecuzione:

Per il coulis di fagioli:
Mettere i fagioli cannellini a bagno 12 ore.
Lessare i fagioli in abbondande acqua salata, ai ¾ di cottura aggiungere un soffritto preparato con un battuto di aglio, spek affumicato e rosmarino in olio extravergine d'oliva, completare la cottura e frullare il tutto.
Per la salsa:
Rosolare in olio extravergine d'oliva uno spicchietto d'aglio tritato finemente, aggiungere le calamarelle ben pulite e lasciare insaporire il tutto, aggingere il fumetto di pesce e il pomodorino a spicchietti precedentemente scottato cuocere a fiamma bassa 8-10 minuti, aggiustare di sale.
Assemblaggio:
Cuocere i ziti corti in abbondante acqua bollente e salata, scolare la pasta al dente e spadellare col sugo di calamarelle spolverare di prezzemolo tritato finemente e pochissimo parmiggiano grattuggiato.
Disporre il coulis di cannellini profumati caldo a specchio nel piatto sistemare i ziti corti a centro piatto, salsare con la salsa di calamarelle e guarnire con un trancetto di spek tostato ed un rametto di rosmarino fresco, un goccio d'olio extavergine d'oliva e servire.

Regione: Campania

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749