Spaghetti di Gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit - Gabriele Cardillo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Gabriele Cardillo



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 29/07/2016 alle ore 07.29.22

Spaghetti di Gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit

Pastasciutte

 

 

Spaghetti di Gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit

Dosi per: 4

Ingredienti per il pesto napoletano:
400 gr di spaghetti di Gragnano
100 gr di peperoncini verdi privati dei semi
25 gr di parmigiano reggiano
25 gr di pecorino romano
10 gr di basilico
50 gr di pinoli
5 gr di sale
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine d'oliva q.b.

Ingredienti per la dadolata:
200 gr di pesce spada
200 gr olio extravergine d'oliva

Aromi per olio:
1 buccia di limone
1 buccia d'arancia
grani in pepe
semi di finocchio
1 chiodo di garofano
sale

 

Esecuzione:

Per il pesto:
Pulire e lavare i peperoncini eliminando i semi. Inserire in mixer tutti gli ingredienti e mixare con olio sino ad ottenere una crema omogenea tipo pesto al basilico. Per quanto concerne la dadolata di pesce spada eliminare la pelle ed eventuali spine successivamente tagliare il pesce a cubetti. Portare l'olio con gli ingredienti sopra elencati ad una temperatura di 68 gradi °C immergere i cubetti di pesce spada e lasciarli riposare lontano dalla fonte di calore per circa 15 minuti. Trascorsi i 15 minuti scolare il pesce e conservarlo.

Per la preparazione del piatto:
Cuocere in abbondante acqua salata la pasta, scolarla e inserirla in una padella, dove avete già diluito il pesto napoletano con un filo d'olio e un mestolino d'acqua di cottura. Successivamente mantecare con una spruzzata di parmigiano e se volete un pizzico di pepe. Per la preparazione del piatto, adagiamo a nido gli spaghetti al pesto napoletano successivamente finiamo con la dadolata di pesce bandiera.

Per la guarnizione del piatto:
Guarnire con una foglia di basilico, una brunoise di pomodorini crudi sul fondo del piatto e un filo d'olio a crudo.

Regione: Campania

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 29/07.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Spaghetti di Gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit
Spaghetti di Gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit
Spaghetti di gragnano al pesto napoletano con dadolata di pesce spada confit

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 26/05/2020 :
663.467

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 17/05/2020 al 23/05/2020 :
5.489.555

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 26/05/2020 :
22.573.692

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 26/05/2020 :
118.895.984