Baccalà in tempura di ceci aromatizzata con mentuccia e scalogno su ratatouille di verdure croccanti in cristallo d'agrodolce - Giuseppe Bondì - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Baccalà in tempura di ceci aromatizzata con mentuccia e scalogno su ratatouille di verdure croccanti in cristallo d'agrodolce

Pesce

 

Baccalà in tempura  di ceci aromatizzata con mentuccia e scalogno su ratatouille di verdure croccanti in cristallo d'agrodolce

Ricetta inserita in archivio da Giuseppe Bondì il 09/03/2017 alle ore 09.33.07



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Giuseppe Bondì

Chef

 

 

Dosi per: 2

300/400 gr. di baccalà
70 gr. di Farina 00
70 gr. di Farina di Ceci
40 gr. di Parmigiano
birra
una busta di Zafferano
Menta e scalogno q.b.
Sale e pepe q.b.

Per la ratatouille:
uno Scalogno
una Cipolla
un Pomodoro
una Carota
un Peperone
Olio Extra Vergine d'Oliva
Sale e Pepe
Aceto e Zucchero

 

Esecuzione:

Far rinvenire in una terrina il baccalà in acqua, sale e aceto per qualche minuto e dopo tagliarlo a pezzi.
Nel frattempo preparare la tempura miscelando la farina di ceci, farina 00, bustina di zafferano, parmigiano e birra.
Tagliare a julienne le verdure, farle rosolare e colorare in modo da rimanere croccanti.
Preparare con lo zucchero un caramello, versare l'aceto e formare un cristallo d'agrodolce.
Immergere il baccalà nella tempura e friggerlo fino a farlo dorare.
Adagiare il baccalà su un letto di ratatouille, e porvi accanto il cristallo.
Servire caldo.

Regione: Sicilia

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749