Sformato di anelletti siciliani in melanzana - Luigi Alioto - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Sformato di anelletti siciliani in melanzana

Timballi, cannelloni, pasticci

 

Sformato di anelletti siciliani in melanzana

Ricetta inserita in archivio da Luigi Alioto il 04/09/2016 alle ore 21.59.51



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Luigi Alioto

Chef

 

 

Ingredienti:

Anelletti gr. 300
Melanzane n'5
Basilico n' 10 foglie
Pomodoro gr. 300
Piselli gr. 80
Carne di manzo tritata gr. 200
Olio di oliva gr. 80
Sedano gr. 30
Carote gr. 30
Cipolle gr. 30
Sale e pepe q. b.
Vino rosso gr. 20
Ricotta salata gr. 20

 

Esecuzione:

In casseruola preparare il ragù di carne con sedano, carote, cipolle tritati e fare rosolare aggiungere la carne tritata bagnare con vino rosso aggiungere il pomodoro e lasciare cuocere gustare con sale e pepe,
A parte scottare le melanzane friggere , mettere a scolare per bene, amalgamare la pasta con il ragù di carne e aggiungere ricotta salata, riempire le melanzane di anelletti, adagiare su di una teglia mettere in forno per 10 minuti, servire con un cucchiaia di ragù di carne e foglie di odoroso basilico

Regione: Sicilia

Note:

Questa antica ricetta oggi la propongo così comè, molto più leggera ,che quando la facevano i nostri antenati, in quanto loro aggiungevano tanti ingredienti che oggi si rivelano poco salutari e poco digeribili,a quei tempi si usava lo strutto, le uova sode , il salame a pezzi, prosciutto ,cacio cavallo ,provolone, tutti ingredienti che messi insieme dentro il timballo esplodevano: e quando si digeriva?

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Sformato di anelletti siciliani in melanzana
Luigi Alioto presenta lo sformato di anelletti siciliani in melanzana

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business