Baccalà in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano umè e maionese di baccalà - Luisa Cuozzo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Luisa Cuozzo



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 02/06/2016 alle ore 09.13.54

Baccalà in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano umè e maionese di baccalà

Pesce

 

 

Baccal in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano um e maionese di baccal

Ingredienti:

Per il baccalà:
600 g di "mussillo" di baccalà già ammollato in acqua dolce, olio extravergine di oliva, 400 g di mollica pane cafone stantio di 2 giorni, 1/2 aglio.

Per la crema di patate:
2 patate, 150 ml latte intero, 1/4 cipolla ramata di Montoro, olio extravergine d'oliva, 1 limone di Sorrento, 1 g di zafferano.

Per la salsa di pomodoro fumè:
300 g di pomodori San Marzano rossi ma non troppo maturi, olio extravergine d'oliva, 1 aglio, origano.

Per la maionese di baccalà:
100 ml di olio d'oliva, 100 ml di acqua di baccalà, pelli di baccalà, succo di un limone

Per le cipolle in agrodolce:
1 cipolla di Tropea, 1 cucchiaio d'aceto, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di zucchero, olio extravergine d'oliva

 

Esecuzione:

Per il baccalà:
Prendiamo il filetto di baccalà, spinato e ben ammollato per eliminare tutto l'eccesso di sale, e lo tranciamo in pezzi da 150 g l'uno. Ogni trancio lo mettiamo in una busta sottovuoto con un filo d'olio extra vergine d'oliva. Cuociamo a 67° per 15 minuti e abbattiamo (oppure mettere in congelatore) fino a portarlo a una temperatura di 3°. Nel frattempo in un carter frulliamo il pane con l'aglio fino a ottenere briciole piccolissime. In una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva saltiamo il pane fino a renderlo croccante. Una volta freddo il baccalà, prendiamo i tranci dalle bustine sottovuoto avendo cura di tenere da parte il liquido che si è creato all'interno. Asciughiamo leggermente il trancio e lo paniamo nel pane croccante e lo adagiamo in una teglia con carta forno. Condiamo con sale e filo d'olio.

Per la crema di patate:
In un tegame facciamo un fondo di olio e cipolla tritata. Al suo interno facciamo insaporire le patate tagliate a tocchetti. Aggiungiamo il latte intero e acqua a copertura e saliamo. Una volta cotte passiamo a minipimer e aggiungiamo lo zafferano e il succo di un limone. Passiamo tutto al passino per eliminare eventuali grumi.

Per la salsa di pomodoro fumè:
Tagliamo i pomodori a fette e le facciamo grigliare su una ghisa rovente da entrambe le parti. Una volta grigliate le mettiamo in una ciotolina e condiamo a strati con aglio e origano e irroriamo fino a copertura d'olio extravergine d'oliva. Lasciamo marinare per una notte. Dopo di che scoliamo le fette di pomodoro e le ripuliamo alla meglio da origano e aglio. Le frulliamo e passiamo al colino.

Per la maionese di baccalà:
Scaldiamo l'olio a 60° e immergiamo le pelli baccalà per un paio d'ore. Montiamo l'olio senza le pelli con l'acqua di baccalà e il succo di limone fino a formare una maionese.

Per le cipolle in agrodolce:
Tagliamo la cipolla a spicchi e condiamo con tutti gli ingredienti. Mettiamo il tutto in una busta sottovuoto e cuociamo per 25min a 85°.
Cuociamo il baccalà a 200° per 8 min e montiamo il piatto con tutte le salse e buon appetito!!

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 02/06.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Baccal in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano um e maionese di baccal
Baccal in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano um e maionese di baccal
Baccal in crosta con crema di patate agra allo zafferano, salsa di pomodoro San Marzano um e maionese di baccal

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 01/04/2020 :
760.712

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 22/03/2020 al 28/03/2020 :
5.793.551

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 01/04/2020 :
760.712

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 01/04/2020 :
73.413.661