Raviolo di pasta fresca farcito con tenerumi, ricotta alla cannella e femminello con gambero bianco marinato su guazzetto di scorfano - Maurizio Urso - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Raviolo di pasta fresca farcito con tenerumi, ricotta alla cannella e femminello con gambero bianco marinato su guazzetto di scorfano

Tortellini, ravioli

 

Raviolo di pasta fresca farcito con tenerumi, ricotta alla cannella e femminello con gambero bianco marinato su guazzetto di scorfano

Ricetta inserita in archivio da Maurizio Urso il 17/09/2016 alle ore 08.15.11



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Maurizio Urso

Chef

 

 

Dosi per: 4

320 gr tenerume
100 gr ciliegino pachino
240 gr gambero bianco
400 gr scorfano
erbe aromatiche
1 pomodoro sodo
aglio
20 gr capperi
200 gr sedano
50 gr scalogno
sale
pepe bianco
olio extravergine di oliva DOP monti Iblei

Per il raviolo:
125 gr farina 0
110 gr tuorlo fresco
sale

Per la ricotta:
200 gr ricotta
cannella
sale
olio evo
pepe bianco
limone siracusano (femminello)

 

Esecuzione:

Lavare bene le verdure, pulire togliendo il filo sula parte esterna della foglia, e sbollentare per 4 minuti, quindi abbattere di temperatura, o mettere in congelatore fino a completo congelamento. Eviscerare il pesce, quindi filettarlo, e spinarlo; con le lische preparare un fumetto.
Nel frattempo fare una mire poix di sedano, e mettere a stufare in un pentolino con scalogno, e per ultimo i capperi. Saltare il ciliegino in padella con aglio e basilico e aggiustare di sale e pepe.
Impastare per il raviolo, finchè non avrà un impasto elastico e morbido, lasciare riposare in frigo 30 minuti. Condire la ricotta con un pizzico di cannella, sale, pepe, olio evo, e scorza di limone, quindi amalgamare bene il tutto e trasferire in una sac a poche. Filtrare il fumetto di pesce e unire la mirepoix di sedano, ed il ciliegino, quindi lasciare sobbollire per qualche minuto. Con il pomodoro dopo averlo scottato, fare una concassè. Mettere in padella uno spicchio di aglio con olio, lasciare dorare, togliere l'aglio e unire il tenerume precedentemente tagliato al coltello, unire il ciliegino lasciare cuocere qualche minuto e mettere da parte.Con un mattarello tirare la pasta, dare la forma voluta, con il sac a poche fare un tondo di ricotta, al centro mettere il tenerume e finire con il gambero, chiudere il raviolo, e copparlo con un coppa pasta, quindi cuocerlo in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo passare i filetti di scorfano in padella con sale e pepe.

Assiette del piatto:
In un piatto fondo capiente cm 33 porre un mestolino di fumetto di scorfano, poggiare sopra il raviolo, i filetti di scorfano, la concassè di pomodoro, una spolverata di finocchietto selvatico tritato, e finisci con un filo di olio extravergine di oliva d.o.p. tonda Iblea.

Regione: Sicilia

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 17/09.
Per acquistare il libro:
https://win.spaghettitaliani.com/Catalogo.php?N=Spaghetti%20Italiani

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 17/09/2020 08.03

Ricetta del giorno 17-09-2020


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Raviolo di pasta fresca farcito con tenerumi, ricotta alla cannella e femminello con gambero bianco marinato su guazzetto di scorfano
Raviolo di pasta fresca farcito con tenerumi, ricotta alla cannella e femminello con gambero bianco marinato su guazzetto di scorfano

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business