Finti ravioli di anguria con mousse alla liquirizia e gel al balsamico - Michele Mauri - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Michele Mauri



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/07/2016 alle ore 09.36.33

Finti ravioli di anguria con mousse alla liquirizia e gel al balsamico

Dolci con la frutta

 

 

Finti ravioli di anguria con mousse alla liquirizia e gel al balsamico

Dosi per: 8

Per i ravioli:
½ l di centrifugato di anguria già filtrato
3 gr agar agar
50 gr zucchero

Per la mousse di liquirizia:
180 gr albume d'uovo a neve fermissima
100 gr acqua
140 gr zucchero
300 gr panna montata
10 gr colla di pesce
250 gr liquirizia in pasta

Per il gel al balsamico:
250 gr aceto balsamico di Modena
50 gr zucchero
2,5 gr agar agar

 

Esecuzione:

Per i ravioli:
Far bollire per 3 minuti il centrifugato di anguria con l'agar agar per circa 3 minuti, poi colarlo in uno stampo quadrato ad un'altezza massima di 1 mm e mettere a rapprendere in frigorifero.

Per la mousse di liquirizia:
Mettere acqua e zucchero in un pentolino e portarli a 115°C, nel frattempo ammollare la colla di pesce in acqua fredda, sciogliere la colla di pesce nello zucchero a 115°C, versare lo sciroppo a 115° C con la gelatina negli albumi montati a neve e continuare a frustare, aggiungere poi la pasta di liquirizia e continuare a frustare far abbassare la temperatura dell'impasto fino ad arrivare a temperatura ambiente. Aggiungere delicatamente la panna montata, far raffreddare completamente in frigorifero a + 3°C

Per il gel di aceto balsamico:
Far bollire l'aceto balsamico con l'agar agar e lo zucchero per almeno 3 minuti in modo da attivare la funzione dell'agar agar. Mettere in un contenitore alto e stretto e far raffreddare.
A raffreddamento  completato e una volta rappreso completamente frullare il composto con un frullatore ad immersione, poi metterlo in un dispenser per salse e usarlo come una salsa normale.

Composizione e finitura piatto:
Con un coppapasta rotondo dal diametro di 6 cm ritagliare la gelatina di anguria, adagiare poca mousse di liquirizia sulla gelatina e chiudere la gelatina a metà fino ad avere un vero e proprio raviolo ( mezzaluna ).
Prepararne 5 per persona, impattarli , guarnire con il gel di balsamico e fiori eduli.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 09/07.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 25/05/2020 :
669.582

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 17/05/2020 al 23/05/2020 :
5.489.555

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 25/05/2020 :
21.910.225

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 25/05/2020 :
118.232.517