Tonnarelli fave e pecorino - Mirco Di Trizio - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Tonnarelli fave e pecorino

Pastasciutte

 

Tonnarelli fave e pecorino

Ricetta inserita in archivio da Mirco Di Trizio il 20/04/2017 alle ore 18.01.41



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Mirco Di Trizio

Chef

 

 

Dosi per: 2

300 gr di tonnarelli di pasta fresca all'uovo
140 gr di pecorino romano dop
140 gr di fave fresche
pepe nero q.b.

 

Esecuzione:

Sbollentare per 2 minuti in acqua bollente le fave fresche, trasferirle in acqua e ghiaccio per mantenere vivo il colore e decorticarle della pellicina esterna.
Calare i tonnarelli e nel frattempo scottiamo le fave velocemente mantenendole croccanti e sfumarle con dell'acqua di cottura della pasta.
Scolare la pasta molto al dente per finire la cottura nella padella in modo che rilasci gli amidi favorendo la mantecatura, spegnere la fiamma e aggiungere il pecorino romano poco alla volta per evitare la formazione di grumi, come se si mantecasse la classica ''cacio e pepe'', infine aggiungiamo abbondante pepe nero macinato al momento.

Regione: Lazio

Note:

Durante la mantecatura la fiamma deve essere spenta per evitare la formazione di grumi dovuti alla separazione del grasso del pocorino che avviene ad alte temperature.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business