Puntine di maiale con purea di finocchio - Cinema in cucina official - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Puntine di maiale con purea di finocchio

Maiale

 

Puntine di maiale con purea di finocchio

Ricetta inserita in archivio da Cinema in cucina official il 11/01/2019 alle ore 11.04.46



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Paolo Francesco Pinna

Blogger

 

 

Dosi per: 4

800 g di Puntine di maiale
Sale rosso q.b.
Sale q.b.
Olio e.v.o. q.b.
3 spicchi di Aglio privati della loro anima
2 rametti di Rosmarino
Origano q.b.
2 foglie di Salvia e qualche fiore decorativo
1/2 Bicchiere di Salsa BBQ
1/4 di Bicchiere di Salsa worcester
Tabasco facoltativo
4-6 Bacche di Pepe nero giamaicano
Semi di finocchio dosare a seconda dei gusti
3 teste di Finocchi
1/2 Bicchiere di vino bianco secco
1 kg di Patate
Purea di verdure a base di carota, sedano e cipolla (facoltativo)
Ravanelli per guarnire

 

Esecuzione:

Per le puntine
Ripulire, in caso non lo fossero già, le puntine dalla pelle e dal grasso in eccesso; salare su tutti i lati e mettere da parte.
In un mortaio, o un tritatutto, inserire 2 spicchi d'aglio, le foglie di un rametto di rosmarino, la salvia, il pepe nero e i semi di finocchio. Rendere il composto abbastanza omogeneo e massaggiare la carne in tutti i lati. Fare riposare per qualche minuto.
Prendere un sacchetto con chiusura ermetica, oppure un sacchetto per macchina del sottovuoto, e miscelare al suo interno la salsa BBQ e la salsa worcester e il tabasco, inserirvi le puntine e massaggiarle delicatamente senza rompere il sacchetto. Disporre in frigo e lasciare riposare per almeno 6 ore.
Trascorse le 6 ore disporre le puntine in una placca da forno antiaderente, che verrà sigillata con della carta alluminio.
Cuocere in forno preriscaldato a 130 Gradi per circa un'ora, rimuovere il sigillo, aumentare la temperatura del forno a 210 Gradi e cuocere per un'altra ora. Durante quest'ultima fase, se necessario spennellare la carne con il liquido contenuto nel sacchetto in modo tale da creare uno strato caramellato in superficie e non fare asciugare troppo la carne.

Per la purea di finocchio:
Pulire e mondare le teste dei finocchi.
Tagliare in quattro parti le teste e poi, ogni parte, a strisce grossolane.
In una casseruola mettere sufficiente olio extravergine d'oliva a scaldare, unirvi uno spicchio d'aglio in camicia e poi il finocchio precedentemente tagliato.
Fare rosolare a fuoco vivo, sfumare a metà cottura con mezzo bicchiere di vino bianco e, una volta fatto evaporare l'alcol, eliminare l'aglio, regolare di sale e proseguire con la cottura cercando di fare evaporare più acqua possibile.
Versare il composto nel bicchiere di un mixer ad immersione e frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata. La ricetta vuole essere rustica e quindi la purea ottenuta non setacciata.

Per le patate:
Pulire e mondare le patate.
Ungere con abbondante olio extravergine di oliva una teglia e tagliare grossolanamente le patate al suo interno. Regolare di sale, aggiungere il restante rosmarino e l'origano. Cuocere per circa un'ora a 210 Gradi insieme alle puntine.

Per i ravanelli:
Lavarli bene con acqua e bicarbonato, tagliarli a fette sottili tenendo la buccia e usarli come elemento decorativo.

Per l'impiattamento:
Togliere le puntine e le patate dal forno.
Disporre su un piatto due cucchiai di purea di finocchio e creare un po' di movimento utilizzando il dorso del cucchiaio stesso.
Tagliare le puntine e disporle sul piatto.
Unire le patate, usando la fantasia e guarnendo con delle fette sottili di ravanello.
Regolare di sale e pepe e aggiungere qualche fiore di rosmarino.

Regione: Sardegna

Vino:

Carignano, cannonau oppure una buona birra artigianale rossa o affumicata.

Note:

Si consiglia di intingere la puntina nella purea prima di mangiarla in modo tale che il piatto mantenga il suo equilibrio. La buona birra artigianale é un'ottima alternativa al vino.
Per qualunque domanda o chiarimento sono a vostra disposizione.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 25/06/2021 10.15

Ricetta del giorno 25-06-2021


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Puntine di maiale con purea di finocchio.

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business