Salsa maionese - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Salsa maionese

Salse, sughi, farce

 

Salsa maionese

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Franzese il 22/06/2017 alle ore 07.41.44



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Dosi per: 10

5 n° tuorli freschi
500 ml olio di girasole
5 gr succo di limone o aceto
8 gr sale
10 gr senape "facoltativa"

 

Esecuzione:

Utilizzare i tuorli e l'olio alla stessa temperatura.
Nella bastardella semisferica versare i tuorli.
Mescolare per qualche minuto con la frusta i tuorli con un pizzico di sale.
Aggiungere l'olio a filo continuando a mescolare il tutto.
Quando la maionese è ben ferma completare con succo di limone o aceto, sale e senape.
A piacere aggiungere alla fine un po di amido di mais per stabilizzarla
Lasciare riposare in frigo per qualche oretta, la maionese si può conservare in frigorifero per 3-4 giorni all'interno di un barattolo ben chiuso.
SE LA MAIONESE IMPAZZISCE
la maionese impazzisce quando è slegata, quindi ricominciare ad emulsionare un tuorlo con olio qualche goccia di olio, poi versare la maionese impazzita poco per volta nel tuorlo emulsionato molto lentamente.
Fare la maionese con il Mix a immersione con l'uovo intero:
Assicuriamoci che tutti gli ingredienti abbiano la stessa temperatura.
Nel contenitore del mix "a bicchiere" inserire un uovo intero, un pizzico di sale e 3 cucchiai di aceto e 5 gr succo di limone e oliva ed infine (la dose deve essere 3 volte il volume che ricopre l'uovo).
Con un frullatore a immersione cominciamo a montare la maionese, iniziando a frullare dal basso e, quando la salsa inizia a formarsi, andremo a fare dei piccoli movimenti, su e giù, con il mixer. La maionese sarà pronta in pochi secondi.

Regione: Francia/Liguria/Campania

Vino:

Cantina meloni: Nue bianco è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei nuraghi ottenuto da uve autoctone sarde.

Note:

La maionese è una delle salse più conosciute al mondo, ci sono due versioni tra le più accreditate:
la prima riporta che il suo nome deriva dalla città spagnola di Mahon, dove il cuoco militare di Armand de la Porte, duca di Richelieu, improvvisò, nel 1757, una salsa a base di olio crudo e tuorlo d'uovo.
L'altra versione riporta che il nome maionese deriva da un antichissimo vocabolo francese Moyeau (si pronuncia Muaiò) che significa tuorlo d'uovo; in effetti questa salsa non è altro che una emulsione di tuorli d'uovo e olio.
La salsa maionese viene comunque utilizzata in svariati modi e preparazioni, si accosta benissimo al pesce, alla carne fredda, viene usata per condire uova sode, o per amalgamare verdure, o come base per realizzare moltissimi altri tipi di salse ed è molto usata anche per guarnire e decorare svariate preparazioni.
Alcune salse derivate dalla maionese:
Salsa tartara: maionese + cetriolini + capperi + cipolline + acciughe+erbe fini (prezzemolo, dragoncello, cerfoglio...) tritati.
Salsa aurora: salsa maionese + ketchup.
Salsa cocktail: salsa aurora + cognac o brandy + poche gocce di salsa worchester + (facoltativi)succo d'arancia e panna semi montata.
Salsa tonnata: salsa maionese + tonno + acciughe + capperi tritati.
Salsa verde: salsa maionese + crescione, prezzemolo, cerfoglio, dragoncello bianchiti, tritati e passati al setaccio.

il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Salsa maionese
Salsa maionese

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749