Crema parmentier e seppia scottata alle noci servita con ortaggi croccanti - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/08/2017 alle ore 07.44.42

Crema parmentier e seppia scottata alle noci servita con ortaggi croccanti

Pesce

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Crema parmentier e seppia scottata alle noci servita con ortaggi croccanti

Dosi per: 10

800 gr crema parmentier
10 n° seppioline fresche da gr 150
10 n° gherigli di noci
100 gr citronette
200 gr pomodri maturi
300 gr sedano
60 gr scalogno

 

Esecuzione:

Lavare e tagliare il sedano a chiffonade, immergere in acqua e ghiaccio per un'ora.
Scottare le seppioline in padella antiaderente a fiamma vivace, per pochi minuti.
Tagliare le seppioline a chiffonade e lasciare marinare con la citronette.
Sbianchire lo scalogno.
Predisporre in un piatto fondo la crema parmantier, al centro mettere il sedano precedentemente scolato, adagiare le seppioline sul sedano.
Completare con i gherigli di noci, scalogno e cubi di pomodoro.
Servire con olio evo e pepe macinato.

Regione: Francia/Sardegna/Campania

Vino:

Cantina Meloni:Le Sabbie è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna ottenuto da uve Vermentino.

Note:

Antoine Augustin Parmentier
(Montdididier 1737 - Parigi 1813), è stato un agronomo, igienista e nutrizionista francese. Fu farmacista nell'esercito durante la guerra dei sette anni, contro l'Inghilterra e la Prussia. Durante la sua detenzione in Germania, in un carcere prussiano scoprì le qualità nutritive della patata. In segno di gratitudine gli vennero intitolate diverse preparazioni a base di patate, come le uova Parmentier, pasticcio Hachis Parmentier, la crema Parmentier. Lavorò anche sui cereali e stava prevedendo anche la tecnica della conservazione a freddo degli alimenti. Fu uno dei fondatori della Scuola di Fornai in Francia.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Crema parmentier e seppia scottata alle noci servita con ortaggi croccanti
Crema parmentier e seppia scottata alle noci servita con ortaggi croccanti

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 01/04/2020 :
760.712

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 22/03/2020 al 28/03/2020 :
5.793.551

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 01/04/2020 :
760.712

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 01/04/2020 :
73.413.661