Pizza di scarole con farina mix - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: Tutte le sezioni e i servizi di spaghettitaliani sono gratuiti e quanto viene pubblicato al suo interno non ha una periodicità regolare, quindi spaghettitaliani non può essere considerata una testata giornalistica.

 

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Pizza di scarole con farina mix

Pizze, focacce, calzoni

 

Pizza di scarole con farina mix

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Franzese il 30/03/2020 alle ore 08.34.09



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Dosi per: 10

800 gr pasta per pizza con farine mix (farina ai 5 cereali gr 200, farina integrale gr 200, farina bianca 00 gr 300)
2,5 kg di scarole
50 gr olive nere di Gaeta denocciolate
10 gr aglio
10 gr capperi
25 gr filetti acciughe
50 gr grana (grattugiato)
200 gr scamozza o fiordilatte bufala
100 ml olio evo
50 gr burro

 

Esecuzione:

stufare la scarola con olio, aglio, capperi, acciughe, olive e sale.
Fare raffreddare la scarola, separare la scarola dal liquido di cottura.
Stendere la pasta della pizza in una tortiera da 28cm.
La pasta della pizza deve avere una larghezza di 40cm.
Forate la pasta della pizza e foderare la tortiera, già precedentemente imburrata.
Adagiare le scarole sulla pasta della pizza.
Versare sulle scarole uno strato di grana e pezzettoni di scamozza o bufala.
Con i lembi in eccesso dell'impasto coprire tutta la superficie.
Spennellare la superficie con olio e lasciare riposare la pizza di scarole per 15min.
Infornare a 170°/180°C per 35/40 min.
Servire la pizza di scarole tiepida.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Meloni: Monica di Sardegna (Sardegna Antica) è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Monica di Sardegna.

Note:

La pizza di scarola è originaria della tradizione culinaria campana, spesso viene preparata durante il periodo natalizio, esistono diverse varianti per la farcitura, la base per il ripieno è la scarola, cotta in padella insieme ad acciughe, capperi e olive. Ottimo anche come finger food o rustico, può essere servita fredda e tiepida, può essere servita come spuntino, antipasto secondo o piatto unico.


il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Pizza di scarole con farina mix
-Pizza di scarole con farina mix
-Pizza di scarole con farina mix
-Pizza di scarole con farina mix

 

-Pizza di scarole con farina mix
-Pizza di scarole con farina mix
-Pizza di scarole con farina mix

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business