Ferrazzuoli alla Nannarella - Prodotti Italiani - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Ferrazzuoli alla Nannarella

Pastasciutte

 

Ferrazzuoli alla Nannarella

Ricetta inserita in archivio da Prodotti Italiani il 22/04/2020 alle ore 16.35.23



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Erminia Cuomo

Cuoca proprietaria del Ristorante BaccoFurore

 

 

Dosi per: 4

350 g di ferrazzuoli (pasta al ferretto) di Gragnano
200 g di polpa di pomodorini corbarini
1 spicchio d'aglio
500 g di pesce spada affumicato preferibilmente ventresca
30 g di pinoli
30 g di uva passa
un mazzetto di rucola
peperoncino
olio extravergine
sale

 

Esecuzione:

Soffrigete l'aglio col peperoncino, unite la polpa dei pomodorini, i pinoli, l'uvetta e il pesce spada tagliato a dadini. Cuocete a fuoco vivo.
Lessate e scolate i ferrazzuoli, riversateli in padella con la rucola, fate saltare il tutto e servite decorando con foglie di rucola.

Regione: Campania

Vino:

Bianco Costa d’Amalfi DOC Furore

Note:

Era il piatto preferito dall'attrice Anna Magnani, quando si rifugiava a Furore durante la sua tormentata storia d'amore con il regista Roberto Rossellini, alla metà degli anni Quaranta. Per questo motivo, il prediletto ristorante "Bacco" ha dedicato al suo nome d'arte i "Ferrazzuoli alla Nannarella". La pasta utilizzata è quella di Gragnano fatta "al ferretto", cui si aggiunge il pesce spada affumicato tagliato a dadini e la polpa di pomodorini corbarini, essiccati naturalmente al sole. Pinoli, uva passa, rucola, aglio, peperoncino, corbarino e olio extra-vergine contribuiscono a creare in questo primo piatto uno straordinario connubio fra sapori e profumi.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Ferrazzuoli alla Nannarella

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business