Filetto di manzo alla birra - Roberto Lombardo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.
Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Filetto di manzo alla birra

Manzo, vitello

 

Filetto di manzo alla birra

Ricetta inserita in archivio da Roberto Lombardo il 25/11/2013 alle ore 01.54.54



Ricette d'Autore

Ricetta del giorno 05-04-2021


Autore della Ricetta:

Chef Roberto Lombardo

Chef

 

 

Dosi per: 4

4 filetti di manzo di circa gr.250 l'uno legati nella loro circonferenza con dello spago da cucina
1 mela verde smith sbucciata e tagliata a fette sottili
2 cucchiai di uvetta bionda
8 cucchiai di farina di rimacino
500 cl birra pilsener
200 cl di brodo vegetale (sedano, carota, cipolla bianca)
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 spicchio di aglio
1 pizzico peperoncino frantumato
Sale q.b.
Pepe bianco macinato q.b.

 

Esecuzione:

In una padella a fuoco moderato soffriggere olio, peperoncino ed aglio, rimuovere quest'ultimo appena imbiondito, quindi porre dentro i 4 filetti precedentemente passati nella farina di rimacino. Lasciare cuocere circa 3 minuti per lato, in modo da renderli croccanti, quindi aggiungere la mela e l'uvetta bionda, lasciare cucinare per circa 3 minuti sempre a fuoco moderato, quindi annaffiare il tutto con la birra, salate e pepate, lasciate cucinare a fuoco vivo per ancora 3 minuti (in base alla cottura desiderata, io consiglio al sangue rasente medio), nel caso desideriate la cottura medio cotta o ben cotta, allungate con del brodo vegetale, quindi ponete i filetti nei patti, lasciate restringere la salsetta formatasi e ponetela sopra la carne.

Regione: Sicilia

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 05/04/2021 07.41

Ricetta del giorno 05-04-2021


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

offerta lancio

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business