Torta di Mele Morbida - Salvatore Viviani - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Salvatore Viviani



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/06/2015 alle ore 11.47.53

Torta di Mele Morbida

Torte, crostate

Autore della Ricetta:

Salvatore Viviani

Chef

 

 

-Torta di Mele

Dosi per: 8

farina 100 g
fecola 50 g
margarina light 100 g
MyDietor 20 g*
1 bustina di lievito per dolci
3 uova
4 mele renette (circa 800 g)
1 bustina di vanillina
sale

 

Esecuzione:

Tempo: 1 ora e ½ circa
Difficoltà: Facile


Mettete la Margarina in una terrina e lavoratela con uno sbattitore, MyDietor, la vanillina e un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema soffice e chiara.
Aggiungete i tre tuorli uno alla volta, amalgamando bene ogni tuorlo prima di unire il successivo e tenendo da parte gli albumi.
Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporatele delicatamente all'impasto con un cucchiaio di legno. Aggiungete la farina e il lievito e amalgamate il tutto con un movimento dal basso verso l'alto.
Spennellate con poca margarina fusa uno stampo di circa 25 cm di diametro e infarinatelo. Versatevi l'impasto e completate con le mele tagliate a spicchi sottili.
Infornate immediatamente a 180° e fate cuocere per circa 45 minuti.
Togliete il dolce dal forno, lasciate intiepidire prima di levare la torta dallo stampo e servitela ancora tiepida o a temperatura ambiente.
Volendo, potete cospargerla con una spolverata di zucchero a velo.
(Nota bene: questo cambia il calcolo delle calorie).

La versione tradizionale della ricetta prevede:
150 g di burro al posto della margarina e 150 g di zucchero a velo al posto del MyDietor. 150 g di farina anziché 100 e niente fecola.

Regione: Emilia Romagna

Note:

Conservazione massimo 3 giorni in contenitore ermetico.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica: