Le pizzelle di Santino con ricotta e zafferano alle fragole - Santino Strizzi - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Santino Strizzi



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 02/03/2018 alle ore 10.02.26

Le pizzelle di Santino con ricotta e zafferano alle fragole

Dolci con la frutta

Ricette Originale

 

 

Le pizzelle di Santino con ricotta e zafferano alle fragole

Ingredienti:

Per le ferratelle:
2 uova
2 cucchiai di olio d'oliva extravergine
2 cucchiai di zucchero
1/2 bustina di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
1/2 buccia di limone grattugiato
2 cucchiai di farina tipo 00

Per il ripieno:
200 g di ricotta freschissima
2 cucchiai di zucchero
1 uovo
1 bustina di zafferano di Navelli o della Vallelonga
1 bicchierino di Corfinio Barattucci

Per la guarnizione:
fragole o frutti di bosco misti
zucchero a velo
panna montata
sciroppo di zucchero con la buccia di arancia e qualche fragola

 

Esecuzione:

Mischiare tutti gli ingredienti per il ripieno e tenere in fresco.
Battere le uova e lo zucchero fino a renderli spumosi. Aggiungere, sempre sbattendo, la farina, la buccia del limone, il lievito, la vanillina e per ultimo l'olio. Dovete ottenere una pastella omogenea.
Scaldare bene il ferro apposito e ungere con una cotica oppure con dell'olio.
Porre nella piastra aperta un mestolino di pastella. Chiudere la piastra e rimetterle sul fuoco, dopo 30 secondi circa girare e dopo 20 secondi la pizzella è cotta.
All'apertura del ferro si stacca facilmente dall'attrezzo con la punta di un coltello. Su ogni pizzella spalmare un cucchiaio abbondante di ripieno (preparato prima) e chiudere poggiando sopra un'altra pizzella.
Mettere nel piatto, fare un fiocchetto di panna montata e poggiare sopra una fragola aperta.
Passare sopra alla pizzella e intorno un cucchiaio di sciroppo di zucchero all'arancia e un po' di scorzetta di arancia tagliata a julienne, e guarnire con i frutti di bosco.

Lo sciroppo di zucchero io lo faccio così:
300 cl di acqua, 300 g di zucchero, 3 bucce di arancia (senza la parte bianca) e 5 fragole.
Far bollire fino a ridurlo a metà. A questo punto le fragole sono sfatte e hanno colorato di rosa lo sciroppo e le bucce sono candite.

Note:

Tenere conto che con un uovo si fanno circa 5 pizzelle (dipende dalla misura del ferro apposito).
Questa ricetta è stata da me presentata a Girogustando a 4 mani a Bettolle, in provincia di Siena, al Ristorante Teatro Opera del Gusto, riscuotendo un grande successo.

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 08/04/2020 :
757.069

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 22/03/2020 al 28/03/2020 :
5.793.551

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 08/04/2020 :
5.744.362

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 08/04/2020 :
78.397.311