Gnocchi scampi, vongole, cozze e pomodorino - Santino Strizzi - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Santino Strizzi



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/01/2019 alle ore 17.33.31

Gnocchi scampi, vongole, cozze e pomodorino

Gnocchi

 

 

Gnocchi scampi, vongole, cozze e pomodorino

Dosi per: 4

Per gli gnocchi:
1 kg di patate di Alta Montagna (io ho adoperato la patata rossa dop di Pizzoferrato)
g 220 di farina 00 bio

Per il sugo:
4 cucchiai di olio E.V.O. di alta qualità
12 scampi sgusciati e 4 con il guscio
1/2 kg di cozze
1/2 kg di vongole veraci ben spurgate
2 spicchi di aglio
250 g di pomodorino (io ho adoperato quelli di Flagella)
1 mazzetto di prezzemolo ben trito
peperoncino a piacere

 

Esecuzione:

Lessate le patate in abbondante acqua salata per circa 30 minuti. Dopo averle sbucciate, passate allo schiacciapatate ancora calde e impastate con la farina e un pizzico di sale. La pasta deve risultare liscia (omogenea e soffice). Formate dei lunghi rotolini dello spessore di poco più di un dito, tagliateli a pezzetti di due centimetri circa.
In una padella capiente mettete l'olio, l'aglio intero e il pomodoro. Fate cuocere per 5 minuti e aggiungete gli scampi, dopo 2 minuti le cozze e le vongole, lasciate cuocere per 5 minuti.
Scolate gli gnocchi ... appena vengono a galla e passateli nella padella con il sugo, prezzemolo e peperoncino a piacere.

Regione: Abruzzo

Vino:

Io ho abbinato un Pecorino brut di Lampato

Note:

Tempo occorrente: 50 minuti
Difficoltà (da 1 a 5): 3


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 08/04/2020 :
757.069

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 22/03/2020 al 28/03/2020 :
5.793.551

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 08/04/2020 :
5.744.362

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 08/04/2020 :
78.397.311