Chitarra al ragù di agnello - Santino Strizzi - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Chitarra al ragù di agnello

Pastasciutte

 

Chitarra al ragù di agnello

Ricetta inserita in archivio da Santino Strizzi il 01/03/2019 alle ore 19.11.19



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Santino Strizzi

Chef

 

 

Dosi per: 4

350 g di pasta alla chitarra
300 g di agnello (nostrano)
400 g di pomodori pelati
4 fette di guanciale
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
1 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
1/2 bicchiere di Trebbiano D'Abruzzo
2 spicchi d'aglio
prezzemolo tritato e basilico
olio extravergine di oliva
sale e pepe
peperoncino a piacere

 

Esecuzione:

Per fare il ragù:
Trita la cipolla, il sedano, la carota, il basilico, schiaccia l'aglio.
Scalda 3-4 cucchiai di olio extravergine nel tegame e fai appassire il trito di verdure con la pancetta insieme al rosmarino e alloro. Aggiungi la carne di agnello e fai rosolare per 10 minuti. Evapora con il vino, poi unisci i pomodori pelati a dadoni, sale (e pepe), cuoci per 1 ora con la fiamma al minimo, versando (all'occorrenza) acqua o brodo vegetale, bollenti. Spegni e spolverizza con i basilico e il prezzemolo tritato.

Cuoci la pasta alla chitarra in abbondante acqua leggermente salata, per circa 7-8 minuti. Scolali al dente e condiscili con il ragù di agnello.
A piacere aggiungi il pecorino grattugiato e il peperoncino e servi subito.

Regione: Abruzzo

Vino:

Accompagna con un buon Montepulciano D'Abruzzo

Note:

Tempo occorrente: 1 ora e trenta
Difficoltà (da 1 a 5) : 2

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Chitarra al ragù di agnello

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business