The Music Center - Andy White - Musica e Teatro by Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.



The Music Center
Andy White





il Music Center di Andy White è stato visualizzato 651 volte - visualizzazioni di oggi: 1

 

PROSSIMI CONCERTI

prossimamente non ci sono concerti programmati per questo artista o gruppo

LINK

Sito ufficiale: http://www.andywhite.com
Facebook: -
Instagram: -
Twitter: -
You Tube: -
Fan Club: -
Casa discografica: -
Agenzia spettacoli: -
Ufficio stampa: -

 

 

Le fotografie e tutto il materiale pubblicato in questa pagina, se non prodotto da noi, ci è stato inviato o dall'autore o da uno degli uffici stampa con noi collegat, e viene riportato sempre con il nome dell'autore (se ci è stato segnalato), e viene inserito a solo scopo giornalistico-divulgativo.
La nostra redazione non si assume alcuna responsabilità su un eventuale uso improprio di quanto riportato in questa pagina.
Per ogni eventuale modifica da apportare ai contenuti presenti in questa pagina o qualsiasi tipo di contestazione, scrivete alla nostra redazione (le contestazioni non firmate non saranno prese in considerazione, si consiglia di inserire anche un recapito telefonico).

 

Fotografie in archivio

 

  • Concerti
  • Biografia
  • News
  • CD e ...

Concerti

 

Tutti i concerti di Andy White nel 2019

 

2018

2020

 

nel nostro archivio non sono presenti date di concerti nel 2019

Biografia

 

Andy White, songwriter nato a Belfast, poeta e cantastorie, ha realizzato il nuovo album intitolato BOY 40 in uscita il 1° settembre 2003 per la nuova etichetta britannica Floating World, distribuito da Universal in Inghilterra e da IRD in Italia.
Andy è cresciuto circondato dalle bellezze Irlandesi e dalla violenza dei terroristi. Suo padre è uno scrittore politico, sua madre è stata una pianista. Musica e parole scorrono da sempre nella famiglia di Andy. Con 11 album all'attivo, un award come miglior songwriter irlandese e un libro di poesie, Andy si trasferisce nel 2002 a Melbourne in Australia, dove scrive e registra un album dall'acuto senso artistico ispirato da queste esperienze estreme.
Dal suo primissimo album 'Rave on Andy White', Andy ha sempre causato tumulti. Il titolo era riferito a una poesia di W.B. Yeats (o a una canzone di Van Morrison: scegliete voi!). La copertina ritraeva un cantante bohemien punk folk di Belfast che sembrava un giovane Bob Dylan irlandese. La canzone 'Religious Persuasion' è stata uno schiaffo in faccia a coloro che uniscono religione e violenza. Nella recensione dell'album il Melody Maker ha proclamato "Quest'uomo è un genio" e Andy White è arrivato.
Dalle sue parole: "Sono cresciuto vedendo che la musica folk divideva la gente. Volevo scrivere nuova musica folk per il mio paese, unendo le nostre tradizioni con la musica rock che amiamo e il nuovo futuro politico in cui abbiamo sperato. Ho smesso di scrivere poesie e ho impugnato una chitarra acustica quando ho sentito la canzone di John Lennon 'Give Peace A Chance'. Mettere entrambe le cose insieme, questo è tutto."
Andy ha suonato con i grandi nomi della musica irlandese e ha scritto con personaggi del calibro di Peter Gabriel e Neil Finn (Crowded House). E' stato uno dei membri del supergruppo alternativo ALT insieme a Liam O Maonlai (Hothouse Flowers) e Tim Finn, e ha avuto album prodotti da John Leckie e Kim Fowley. Pochi inverni fa Edoardo Bennato è andato a Dublino e lui e Andy hanno passato settimane intere scrivendo e registrando insieme sia a Dublino che a Napoli, città natale di Edoardo.
Il nuovo album BOY 40 è stato scritto a Londra e Melbourne. E' un album di guerra e pace, sullo scoppio della guerra nel Golfo e, ancor prima, in Afghanistan, e su come trovare una nuova casa nel sole. BOY 40 canta di 'Italian Girls On Mopeds' (le ragazze italiane sui motorini) - scritta dopo aver suonato al WOMAD di Palermo - e narra delle conseguenze del bombardamento a Bali. Tutto visto attraverso gli occhi di un ragazzo di Belfast cresciuto in Irlanda negli anni del terrorismo (vedi 'The Fortune Teller's Right').
Andy è stato introdotto all'emisfero Sud dai fratelli Finn e si è trasferito in Australia dopo il successo di una sua canzone intitolata 'Coz I'm Free' che parla del campione Olimpionico dei 400 mt. Cathy Freeman.
L'album contiene canzoni pop registrate a Londra, canzoni di protesta registrate in Australia e canzoni d'amore scritte in Italia e Canada. Nelle canzoni d'amore, le relazioni sono tormentate e finiscono a causa sia di eventi esterni che di dolori interiori.
Fin dal suo primo demo, Andy ha sempre suonato tutti gli strumenti sui suoi album. Le registrazioni sono state seguite e co-prodotte da Simon Polinski (The Church, ALT) e Stuart Crichton (Sugababes, Narcotic Thrust).

News

 

non sono presenti News per questo artista o gruppo

CD e ...

 

non sono presenti segnalazioni di CD per questo artista o gruppo

 

 

Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.



Commenti



Non sono presenti commenti in questo Music Center


 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 12/12/2019 :
916.680

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 01/12/2019 al 07/12/2019 :
4.590.681

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 12/12/2019 :
8.670.148

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 12/12/2019 :
187.624.322