The Music Center - New Model Army - Musica e Teatro by Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.



The Music Center
New Model Army






il Music Center di New Model Army è stato visualizzato 650 volte - visualizzazioni di oggi: 1

 

PROSSIMI CONCERTI

prossimamente non ci sono concerti programmati per questo artista o gruppo

LINK

Sito ufficiale: http://www.newmodelarmy.org/
Facebook: -
Instagram: -
Twitter: -
You Tube: -
Fan Club: -
Casa discografica: -
Agenzia spettacoli: -
Ufficio stampa: -

 

 

Le fotografie e tutto il materiale pubblicato in questa pagina, se non prodotto da noi, ci è stato inviato o dall'autore o da uno degli uffici stampa con noi collegat, e viene riportato sempre con il nome dell'autore (se ci è stato segnalato), e viene inserito a solo scopo giornalistico-divulgativo.
La nostra redazione non si assume alcuna responsabilità su un eventuale uso improprio di quanto riportato in questa pagina.
Per ogni eventuale modifica da apportare ai contenuti presenti in questa pagina o qualsiasi tipo di contestazione, scrivete alla nostra redazione (le contestazioni non firmate non saranno prese in considerazione, si consiglia di inserire anche un recapito telefonico).

 

Fotografie in archivio

 

  • Concerti
  • Biografia
  • Articoli e News
  • CD e ...

Concerti

 

Tutti i concerti di New Model Army nel 2020

 

2019

2021

 

nel nostro archivio non sono presenti date di concerti nel 2020

Biografia

 

I New Model Army sono uno dei gruppi piu` importanti del punk-rock politico.

Guidati da Justin Sullivan, si misero in luce con inni polemici come "Bittersweet" e "Great Expectations" e The Price (1984), ispirandosi ai Clash di London Calling per la grinta melodica.

Il bruciante grido di guerra di "Christian Militia", su Vengenace (Abstract, 1984), il teso e vibrante singolo "Brave New World", la rabbiosa "No Rest", su "No Rest For The Wicked" (Capitol, 1985) e il singolo "51st State" li posero alla testa dei ribelli.

L'album "The Ghost Of Cain" (Capitol, 1986) diede una versione quasi filosofica della loro causa, ma dal punto di vista musicale le prove salienti del 1987 furono ben altre: "Poison Street", molto Clash style, e "White Coats", uno dei loro inni piu` tenebrosi e pessimisti.

Thunder And Consolation (Capitol, 1989) assimilo` le inflessioni folk di "Better Than Them" nell'angoscia post-punk di "Vengeance" e conio` così un suono piu` accessibile. "I Love The World", con la sua melodia grandiosa e quel tocco lugubre e atmosferico alla Joy Division, proponeva un modo di denuncia non distante dagli U2.

Il pathos degli U2 ispira lo spleen epico e la cadenza incalzante di "225" e l'elegia solenne e marziale di "Green And Grey".

I successivi "Impurity" (EMI, 1990), e "The Love Of Hopeless Causes" (Epic, 1993) consolidarono la popolarità della band che, godendo di notevole seguito di fans, era costantemente in tour.

La fama di essere una delle migliori e più trascinanti live bands in circolazione porta i New Model Army ad immortalare la loro energia sul palco nel doppio dal vivo Raw Melody Men (EMI, 1991).

Diverse volte i tour dei NMA toccarono anche l'Italia: come dimenticare l'incredibile concerto a Roma/Palestrina davanti a 5000 persone adoranti?

Dopo diversi progetti che coinvolgono il frontman Justin Sullivan, la band si riunisce per "Strange Brotherhood" (1998), che contiene la memorabile "Wonderful Way To Go".

Altro tour di successo e la band torna subito in studio per dare alla luce "Eight" (Attack Attack, 2000), accolto dai fans come uno dei migliori lavori della discografia dei NMA.

Sempre attivi tanto sul fronte politico che quello live/discografico, i New Model Army arrivano in Italia durante il tour europeo a marzo 2003.

In formazione acoustic power-trio, eseguono sia i pezzi più potenti che le ballate più famose di questa band storica del punk-wave-rock britannico.


NEW MODEL ARMY:

Justin Sullivan (guitars and vocals)

Dean White (keyboards and guitars)

Michael Dean (drums and percussions)

Articoli e News

 

non sono presenti News per questo artista o gruppo

CD e ...

 

non sono presenti segnalazioni di CD per questo artista o gruppo

 

 

Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.



Commenti



Non sono presenti commenti in questo Music Center


 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 05/07/2020 :
922.050

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 28/06/2020 al 04/07/2020 :
5.918.951

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 05/07/2020 :
4.546.620

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 05/07/2020 :
153.207.403