The Music Center - Art Ensemble Of Chicago - Musica e Teatro by Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.



The Music Center
Art Ensemble Of Chicago





il Music Center di Art Ensemble Of Chicago è stato visualizzato 1.213 volte - visualizzazioni di oggi: 1

 

PROSSIMI CONCERTI

prossimamente non ci sono concerti programmati per questo artista o gruppo

LINK

Sito ufficiale: http://www.artensembleofchicago.com/
Facebook: -
Instagram: -
Twitter: -
You Tube: -
Fan Club: -
Casa discografica: -
Agenzia spettacoli: -
Ufficio stampa: -

 

 

Le fotografie e tutto il materiale pubblicato in questa pagina, se non prodotto da noi, ci è stato inviato o dall'autore o da uno degli uffici stampa con noi collegat, e viene riportato sempre con il nome dell'autore (se ci è stato segnalato), e viene inserito a solo scopo giornalistico-divulgativo.
La nostra redazione non si assume alcuna responsabilità su un eventuale uso improprio di quanto riportato in questa pagina.
Per ogni eventuale modifica da apportare ai contenuti presenti in questa pagina o qualsiasi tipo di contestazione, scrivete alla nostra redazione (le contestazioni non firmate non saranno prese in considerazione, si consiglia di inserire anche un recapito telefonico).

 

Fotografie in archivio

 

  • Concerti
  • Biografia
  • Articoli e News
  • CD e ...

Concerti

 

Tutti i concerti di Art Ensemble Of Chicago nel 2020

 

2019

2021

 

nel nostro archivio non sono presenti date di concerti nel 2020

Biografia

 

Anche nel jazz, come nella musica colta, la formazione del quartetto ha avuto un'importanza primaria nell'elaborazione di nuovi tragitti espressivi. Un esempio su tutti: il quartetto storico di John Coltrane, McCoy Tyner, Elvin Jones e Jimmy Garrison.
L'Art Ensemble of Chicago, una delle formazioni jazzistiche più longeve della storia del jazz ha visto in Lester Bowie, scomparso per un tumore nel novembre 1999, uno dei fondatori nel 1967 di questa straordinaria formazione derivata dall'esperienza dell'AACM (Association for the Advancement of the Creative Musicians), associazione che riuniva oltre cinquanta musicisti neri e creata nel 1963 da Muhal Richards Abrams, con lo scopo preciso di moltiplicare le occasioni di incontro tra compositori, strumentisti e orchestre, di diffondere un insegnamento centrato sulla musica nera e di favorire la nascita di una musica nuova.
Il musicologo francese Philip Charles ha descritto così l'attività febbrile di questa formazione: "Illustrando e esplorando tutte le fasi e tutte le possibilità della Great Black Music, l'Art Ensemble mischia e alterna storia e attualità del jazz, riferimenti e parodie, serio e faceto, facendo uso del teatro (trucco, travestimenti, mimiche, testi) e di un vero e proprio instrumentarium acustico simile ad un museo di etnomusicologia. Il risultato è uno scontro sorprendente di personalità e di stili, un'arte di raccogliere gli estremi, una gioiosa rabbia enciclopedica di rincollare i pezzi del jazz, con un'esplosione di musica e di storia ".
Dalle scorribande e dagli urli liberatori del free jazz indietro sino alla marching bands degli albori, l'Art Ensemble inserisce di tutto all'interno della propria musica, e riesce a trovare, grazie soprattutto a quello straordinario artista che è Roscoe Mitchell, un raro equilibrio fra tutti gli ingredienti utilizzati. Nel corso degli anni ogni membro del gruppo (Lester Bowie, Roscoe Mitchell, Malachi Favors, Joseph Jarman, Don Moye) ha curato anche progetti individuali, mantenendo però il meglio della propria forza creativa per il lavoro collettivo. Fra le numerose collaborazioni dell'Art Ensemble non si possono non citare quelle con la cantante Fontella Bass (1970), con i pianisti Muhal Richard Abrams (1973-74) e Cecil Taylor (1984). Lester Bowie è stato sostituito ora da Ari Brown, sassofonista e pianista che può vantare collaborazioni con musicisti del calibro di Sonny Stitt, Henry Threadgill, Steve McCall, Rufus Reid, Archie Sheep, Elvin Jones, Anthony Braxton.

L'Art Ensemble Of Chicago è vivo! Lester non avrebbe voluto che finisse, né lo vogliamo noi: e quindi l'Art Ensemble non è per niente finito . (Roscoe Mitchell)

Ho suonato molta musica di Bach al flauto traverso e alcune opere al clavicembalo. E' indispensabile fare così, come è indispensabile per crescere musicalmente cimentarsi con la composizione. Scrivere musica è un'estensione del pensiero così come lo è l'improvvisazione. Se non metti a punto le tue capacità di compositore è impossibile che tu riesca ad esprimerti come improvvisatore ad un certo livello . (Roscoe Mitchell)

Articoli e News

 

non sono presenti News per questo artista o gruppo

 

 

Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.



Commenti



Non sono presenti commenti in questo Music Center


 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 01/06/2020 :
591.880

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 24/05/2020 al 30/05/2020 :
4.759.514

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 01/06/2020 :
591.880

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 01/06/2020 :
123.218.433