The Music Center - Eddie Gomez - Musica e Teatro by Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.



The Music Center
Eddie Gomez





il Music Center di Eddie Gomez è stato visualizzato 493 volte - visualizzazioni di oggi: 3

 

PROSSIMI CONCERTI

prossimamente non ci sono concerti programmati per questo artista o gruppo

LINK

Sito ufficiale: -
Facebook: -
Instagram: -
Twitter: -
You Tube: -
Fan Club: -
Casa discografica: -
Agenzia spettacoli: -
Ufficio stampa: -

 

 

Le fotografie e tutto il materiale pubblicato in questa pagina, se non prodotto da noi, ci è stato inviato o dall'autore o da uno degli uffici stampa con noi collegat, e viene riportato sempre con il nome dell'autore (se ci è stato segnalato), e viene inserito a solo scopo giornalistico-divulgativo.
La nostra redazione non si assume alcuna responsabilità su un eventuale uso improprio di quanto riportato in questa pagina.
Per ogni eventuale modifica da apportare ai contenuti presenti in questa pagina o qualsiasi tipo di contestazione, scrivete alla nostra redazione (le contestazioni non firmate non saranno prese in considerazione, si consiglia di inserire anche un recapito telefonico).

 

Fotografie in archivio

 

  • Concerti
  • Biografia
  • News
  • CD e ...

Concerti

 

Tutti i concerti di Eddie Gomez nel 2019

 

2018

2020

 

20-11-2019 - Bologna - Bravo Caffè

Biografia

 

Edgar “Eddie” Gomez nasce nel 1944 a San Juan, Portorico, ma in piccolissima età si trasferisce con i genitori negli Stati Uniti, dove si avvia giovanissimo agli studi musicali presso la prestigiosa Juilliard School sotto la guida di Fred Zimmermann, debuttando a soli 14 anni nella band del Newport Jazz Festival. Nonostante le collaborazioni con Gary McFarland, Jim Hall, Paul Bley, Jeremy Steig e Gerry Mulligan, entra definitivamente nel firmamento jazz nel 1966, quando appena ventiduenne ebbe il difficile compito di sostituire lo scomparso Scott La Faro nel trio di Bill Evans. Rimase nella formazione di Evans fino al 1977, per poi entrare nella ben nota compagine di Mike Mainieri, gli Steps Ahead (1979-1984). Altre collaborazioni, sia discografiche che dal vivo, lo vedono accanto a Sonny Rollins, Pat Metheny, Joe Henderson, J. J. Johnson, Nat Adderley, Bobby Hutcherson, James Moody, Andrew Hill, Freddie Hubbard Jack DeJohnette, Hank Jones, Benny Wallace, Joanne Brackeen e Chick Corea.

News

 

immagine in primo piano

Dal 25/10 al 26/11 - Bologna Jazz Festival 2019


Inserita da:

Luigi Farina in data: 15/10/2019 22.30
immagine in primo piano

CD e ...

 

non sono presenti segnalazioni di CD per questo artista o gruppo

 

 

Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.



Commenti



Non sono presenti commenti in questo Music Center


 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 14/12/2019 :
1.002.555

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/12/2019 al 14/12/2019 :
5.855.482

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 14/12/2019 :
10.446.163

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 14/12/2019 :
189.400.337