Ammostata romana (Gastronomia in pillole a cura di Luigi Farina) articolo inserito su spaghettitaliani da Luigi Farina
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Articolo inserito da Luigi Farina il giorno 30/06/2015 alle ore 12.28.01

Ammostata romana (Gastronomia in pillole a cura di Luigi Farina)

 

 

immagine in primo piano

...In tempo di vendembia in de le vigne de Roma e puro in quelle de li Castelli nostrali, oltre a fasse un sacco de risate e d'allegrie, saùsa de fa' un scherzo a li conoscenti o a li forestieri che ve viengheno a trova alla vigna, ner tramente che state sotto la vite a taja co'le forbice li grappi d'uva.
Ecco 'sto scherzo in che consiste.
La vendembiatora o mozzatora pija un grappo d'uva o un paro, e li sfragne su la faccia della persona che l'è ita a trova, come si sfragnesse l'uva dentro ar tino. 'Sto scherzo se chiama ammostà o dà un'ammostata...

da "Tradizioni popolari romane" di Gigi Zanazzo

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Articolo


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

Galleria fotografica:

Gastronomia in pillole a cura di Luigi Farina

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749