Il 30 ottobre torna sui binari lo storico Irpinia Express articolo inserito su spaghettitaliani da Eduardo Cagnazzi
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Articolo inserito da Eduardo Cagnazzi il giorno 22/10/2021 alle ore 14.03.39

Il 30 ottobre torna sui binari lo storico Irpinia Express

 

immagine in primo piano


Il 30 ottobre torna sui binari l'Irpinia Express, il treno storico che rievoca i fasti della linea Avellino-Rocchetta, riaperta all'esercizio per finalità turistiche, grazie all'intervento della Fondazione Fs e della Regione Campania, in collaborazione con l'Associazione InLocoMotivi. Si riparte sabato 30 ottobre, ma in programma ci sono otto viaggi nella stagione autunnale per un'inebriante full immersion tra escursioni, degustazioni e brindisi, alla scoperta dell'Irpinia più genuina e sorprendente.

Il progetto di recupero del patrimonio ferroviario da parte della Fondazione Fs si sposa perfettamente con la valorizzazione delle aree interne sul percorso tracciato dodici anni fa anche da InLocoMotivi APS.

A bordo delle caratteristiche automotrici vintage ALn668 serie 1800 si viaggerà sulla storica Avellino-Rocchetta, alla scoperta del territorio attraverso diverse tappe, protagoniste di appuntamenti con la tradizione che rendono il viaggio un'esperienza sospesa tra passato e presente, a stretto contatto con la natura. Il 30 ottobre il treno viaggerà alla volta del borgo storico di Castelvetere, l'area più vitata d'Italia. Tra le chicche da non perdere: il castello medievale, il santuario di Santa Maria delle Grazie, contenente un interessante trittico del '400 e la chiesa di Santa Maria Assunta col suo campanile del '700.

Prima di giungere a Castelvetere, il treno sosterà brevemente a Montefalcione, dove i viaggiatori potranno raggiungere una cantina dove è prevista una degustazione di vini e gastronomia tipica dei produttori locali.
Partecipazione e prenotazione per le misure anti-covid sul sito www.irpiniaexpress.com fino ad esaurimento posti. "Non perdete l'occasione di conoscere l'Irpinia più affascinante, quella dei vigneti, delle valli fluviali e dei boschi, dei borghi arroccati, della cultura materiale e dell'enogastronomia tradizionale. Vi aspettiamo a bordo dell'Irpinia Express", è l'invito dell'Associazione InLocomotivi.

Eduardo Cagnazzi


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Articolo


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

Galleria fotografica:

Torna sui binari lo storico Irpinia Express

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business