Articolo: Con Tafuri e Finagricola un gustoso viaggio tra impasti e pomodori - Il Regno delle due Sicilie a Tavola - Spaghettitaliani
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Gli Articoli inseriti da:
Il Regno delle due Sicilie a Tavola



Articolo inserito in archivio il giorno 28/05/2019 alle ore 15.38.38

Con Tafuri e Finagricola un gustoso viaggio tra impasti e pomodori

 

immagine in primo piano

Un interessantissimo gioco di impasti e consistenze è quello che, in occasione del Tuttopizza 2019, ha creato Valentino Tafuri, pizzaiolo e patron della pizzeria 3Voglie a Battipaglia, per valorizzare i pomodori delle linee Così Com'è e GranGusto Professional di Finagricola.
Tafuri, giovane talento della Piana del Sele premiato come Pizzaiolo emergente dalla guida Pizzerie d'Italia 2019 del Gambero Rosso, è sempre alla ricerca della perfezione dell'impasto e pronto alla sperimentazione di nuove tecniche.
In occasione dell'appuntamento "La Costruzione del Gusto: a ogni pizza il suo pomodoro", la degustazione, condotta dalla giornalista enogastronomica Luciana Squadrilli, ha interessato le tre tipologie di pomodori regine della Piana del Sele: il datterino rosso, il datterino giallo e il pizzutello. Tre varietà con caratteristiche differenti: se le prime due spingono molto in direzione della dolcezza (col giallo che vince sul rosso) il pizzutello presenta un maggiore equilibrio tra dolcezza e acidità.
Queste differenze sono risultate evidenti nella prima parte della degustazione grazie all'assaggio di 3 spicchi di marinara, ognuna realizzata con lo stesso impasto e con una sola varietà senza l'aggiunta di sale.
Poi Tafuri ha iniziato a giocare con gli impasti proponendo in sequenza la "Pizza Cilentana 2.0." con datterino rosso cotto, datterino rosso semi dry, cacioricotta di capra, pepe nero e salsa al basilico, "La classica" con datterino giallo pelato, datterino giallo in acqua di mare, tonno, olive nere, cipolla e mozzarella di bufala e l' "Impasto All'Orzo" con pomodoro pizzutello, mozzarella di bufala e prosciutto cotto arrostito.
Per chiudere il percorso Valentino si è affidato alla dolcezza del ketchup di datterino giallo impiegato per completare il "Mini bun" con lattughino, prosciutto crudo e mozzarella di bufala.
Una degustazione in cui Tafuri ha dato prova della sua maestria e i pomodori Finagricola hanno dimostrato la loro grande versatilità.

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Articolo


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

Galleria fotografica:

-

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 11/07/2020 :
834.603

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 05/07/2020 al 11/07/2020 :
5.418.402

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 11/07/2020 :
9.042.972

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 11/07/2020 :
157.703.755