Storia e Sapori della Citta Bianca articolo inserito su spaghettitaliani da Masseria Cappuccini
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Articolo inserito da Masseria Cappuccini il giorno 13/08/2022 alle ore 20.23.36

Storia e Sapori della Citta Bianca

 

immagine in primo piano

A Ostuni si arriva con la Ferrovia dello Stato sia da Brindisi che da Bari, ma anche in auto percorrendo l' autostrada adriatica. La si incontra a ridosso della costa.
Ostuni si distingue per il suo candore dei muri e dei tetti a latte di calce appoggiata su tre colline che sovrastano la piana degli ulivi che degrada verso il mare, mentre alle spalle si lascia la Valle d'Itria. Il suo carattere medioevale si riconosce nelle vie strette e tortuose e gradinate e fiancheggiate dalle case.
Gioca con i colori mutevoli lo storico rione della citta da cui emergono la Concattedrale e la Chiesa di San Vito Martire. Accoglie il visitatore con vicoli, portoni decentrati e archi a sorprendere anche il più disincantato esploratore urbano, che poi inevitabilmente si rilassa in locali tipici come osterie pizzerie e ristoranti sparsi qua e la.
Annessa alla Chiesa di San Vito Martire, le sale del Convento delle monacelle ospitano l'interessante Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale da cui dipende il Parco Archeologico e Naturale di Santa Maria di Agnano che ogni estate ospita la rassegna di spettacoli Teatro Madre.
L'Ultimo scalino prima del cielo è la facciata tardogotica della Concattedrale di Santa Maria dell'Assunzione , nella quale affiorano ascendenze romaniche bizantine, Sintesi perfetta di un immaginario mediterraneo che nella Citta Bianca ha saputo fondere storia, architettura e cultura materiale a uno stile di vita altrove troppo spesso perduto, che merita di essere riscoperto, assaporato e vissuto.

Oggi Ostuni oltre alle sue bellezze architettoniche forgiate nei secoli e alle manifestazioni tradizionali come quelle del Santo Patrono, è uno dei poli più' attrattivi del turismo pugliese e salentino in particolare è diventato il centro di numerose manifestazioni a livello nazionale e moti artisti ne fanno il luogo per proporre la loro rappresentazioni.

Per il turista Ostuni, nell'ultimo decennio, si è attrezzata con ottime strutture ricettive di ogni tipo: alberghi, camping, stabilimenti balneari, ristoranti e discoteche oltre a masserie ristrutturate per ospitare i villeggianti.

Fra le masserie più' interessanti per trascorrere un soggiorno confortevole e a pochi Km da Ostuni c'è la Masseria Cappuccini che dispone di trulli per soddisfare ogni esigenza dei viaggiatori oltre alla piscina con Iacuzzi.
Per informazioni chiamare allo 333 4120241 oppure scrivere a: info@masseriacappuccini.it

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Articolo


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

Galleria fotografica:

Ostuni

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business